martedì, 25 Giugno , 24

Ultimo diventa papà, chi è la fidanzata Jacqueline Luna Di Giacomo

(Adnkronos) - Jacqueline Luna Di Giacomo ha catturato...

Gnodde (Goldman Sachs): “Rischio instabilità dalla Francia, fiducia sull’Italia”

(Adnkronos) - "Goldman Sachs ha fiducia nell’economia italiana...

 A Napoli il primo workshop italiano sulla chirurgia bariatrica “bendata”

Autoprodotti A Napoli il primo workshop italiano sulla chirurgia bariatrica “bendata”

E’ stato promosso all’Ospedale Buon Consiglio Fatebenefratelli di Napoli

Si svolgerà il 28 giugno presso la sala convegni dell’ospedale Fatebenefratelli di via Manzoni il primo workshop italiano dedicato alla chirurgia bariatrica “bendata”.

Questo innovativo evento ha riunito esperti di settore, chirurghi e professionisti della salute per discutere e approfondire le nuove frontiere di questa tecnica chirurgica innovativa. L’evento sarà seguito dalle telecamere di Capri Event.

Il workshop si svolgerà dalle 9:00 alle 15:30, e vedrà la partecipazione di numerosi specialisti provenienti da tutta Italia. La data scelta, il 28 giugno, ha permesso di raccogliere un numero significativo di partecipanti, sfruttando il periodo estivo per favorire una maggiore affluenza.

L’evento è strutturato in diverse sessioni, ciascuna dedicata a un aspetto specifico della chirurgia bariatrica “bendata”. La giornata inizierà con una sessione introduttiva, del Presidente: Dott. D. Barbato e il Responsabile Scientifico: Dott. A. Merolla in cui i partecipanti hanno avuto modo di conoscere i principi fondamentali di questa tecnica.

Successivamente, sono stati organizzati workshop pratici e dimostrazioni dal vivo, in diretta streaming che permetteranno ai partecipanti di vedere da vicino come si svolge una procedura di questo tipo.

In particolare, la chirurgia bariatrica “bendata” prevede l’esecuzione dell’intervento con un’attenzione particolare alla minimizzazione dell’invasività e dei rischi per il paziente. Le tecniche discusse durante il workshop hanno incluso l’utilizzo di strumenti avanzati e metodologie innovative che consentono un recupero più rapido e una riduzione delle complicanze post-operatorie.

L’obiettivo del workshop è quello di sensibilizzare la comunità medica e i professionisti della salute sui benefici della chirurgia bariatrica “bendata”. Questo approccio, relativamente nuovo, promette di rivoluzionare il trattamento dell’obesità grave, offrendo ai pazienti un’opzione più sicura e meno invasiva rispetto alle tecniche tradizionali.

La scelta dell’ospedale Fatebenefratelli di via Manzoni come sede dell’evento non è stata casuale. Questo rinomato Ospedale riconosciuto come eccellenza della chirurgia bariatrica è da sempre all’avanguardia nella ricerca e nell’implementazione di nuove tecniche mediche, rendendolo il luogo ideale per ospitare un convegno di tale spessore.

questo primo workshop italiano sulla chirurgia bariatrica “bendata” ha rappresentato un importante passo avanti per la comunità medica italiana. La qualità degli interventi e delle dimostrazioni ha permesso ai partecipanti di acquisire nuove conoscenze e competenze, che potranno essere applicate nella pratica clinica quotidiana.

L’evento ha inoltre offerto un’importante piattaforma di networking, favorendo lo scambio di idee e la collaborazione tra i vari professionisti del settore. I feedback ricevuti dai partecipanti sono stati estremamente positivi, confermando il successo dell’iniziativa.

In conclusione, questo workshop ha gettato le basi per futuri eventi e incontri dedicati alla chirurgia bariatrica “bendata”, con l’obiettivo di continuare a migliorare le tecniche e i risultati per i pazienti affetti da obesità grave.

La speranza è che, grazie a questi sforzi congiunti, sempre più pazienti possano beneficiare di interventi più sicuri ed efficaci.

L’articolo  A Napoli il primo workshop italiano sulla chirurgia bariatrica “bendata” proviene da Notizie dì.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles