65 views 35 secs 0 Comment

Adidas taglia i ponti con Kanye West: non tolleriamo discorsi d’odio

- 25/10/2022

Chiusa collezione Yeezy, atteso impatto negativo fino a 250 mln euro
Roma, 25 ott. (askanews) – Adidas ha annunciato la chiusura immediata della sua collaborazione con Ye, nuovo nome del rapper Kanye West, colpevole di aver incitato all’odio e all’antisemitismo in una serie di recenti dichairazioni. Il gruppo tedesco di abbigliamento e calzature sportive vede un impatto negativo a breve termine fino a 250 milioni sull’utile netto del 2022 dalla decisione di interrompere da subito la collezione Yeezy. “adidas non tollera l’antisemitismo e qualsiasi altro tipo di incitamento all’odio. I commenti e le azioni recenti di Ye sono stati inaccettabili, pieni di odio e pericolosi e violano i valori aziendali di diversità e inclusione, rispetto reciproco ed equità” ha affermato l’azienda. “Dopo un’approfondita revisione, l’azienda ha deciso di interrompere immediatamente la partnership con Ye, interrompere la produzione dei prodotti a marchio Yeezy e interrompere tutti i pagamenti a Ye e alle sue aziende. adidas interromperà l’attività di adidas Yeezy con effetto immediato. Ciò dovrebbe avere un impatto negativo a breve termine fino a 250 milioni di euro sull’utile netto della società nel 2022 data l’elevata stagionalità del quarto trimestre”. continua a leggere sul sito di riferimento