35 views 2 mins 0 Comment

All’Ambasciata italiana a Washington il forum su Terapie Avanzate

- 16/01/2023

Incontro promosso da BioAir con i pionieri delle metodologie

Milano, 16 gen. (askanews) – I più recenti risultati delle ricerche sulle Terapie Avanzate, le prossime frontiere della medicina, sono oggetto del forum che si svolge all’Ambasciata Italiana a Washington il 18 gennaio 2023 dal titolo “Advanced Solutions On Cell And Gene Therapies Forum – ATMPs: a Ground -Breaking Revolution”. Il forum – organizzato da BioAir SpA – vuole sottolineare la forte collaborazione tra Italia e USA in questo campo e vede la partecipazione di una significativa rappresentanza della comunità scientifica internazionale impegnata nella ricerca e sviluppo di terapie avanzate.

Interverranno diversi pionieri internazionali nell’utilizzo delle terapie che hanno spostato i confini scientifici con notevoli risultati per la storia clinica dei pazienti. Tra gli altri: Gianvito Martino, professore presso l’Università Vita-Salute San Raffaele e direttore scientifico dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, Giuliana Ferrari, professore ordinario di Biologia Molecolare ed Espressione Genica presso l’Università Vita- Salute San Raffaele di Milano, Scott A. Small, direttore dell’Alzheimer’s Disease Research Center alla Columbia University, Valerio Dorrello, professore alla Divisione di Terapia Intensiva pediatrica della Columbia University. Il Forum sarà moderato dal virologo e immunologo Luca Guidotti, professore presso l’Università Vita-Salute San Raffaele e Vice-Direttore Scientifico dell’ IRCCS Ospedale San Raffaele. Nel corso dell’incontro verranno presentate le ultime esperienze relative alle terapie avanzate geniche, cellulari e tissutali; e le iniziative per promuovere la collaborazione per accelerarne l’adozione, al fine di offrire innovative opportunità terapeutiche per il trattamento di tumori, leucemie, linfomi e patologie rare, attraverso la modifica personalizzata di determinate cellule.

BioAir – che ha organizzato il forum – è parte del gruppo TECNIPLAST attiva nella progettazione e produzione in Italia da oltre 50 anni di sistemi per il controllo della contaminazione, dalle cabine a flusso laminare e biohazard fino ad isolatori avanzati e sistemi custom.

continua a leggere sul sito di riferimento