mercoledì, 15 Maggio , 24

Attentato a Roberto Fico, chi è l’aggressore

(Adnkronos) - I media slovacchi hanno identificato in...

Maltempo in Veneto, allagamenti e danni tra Padova e Rovigo

(Adnkronos) - Vigili del fuoco al lavoro tra...

AsConAuto: fatturato I trim. +19,5% a 294 milioni di euro

AttualitàAsConAuto: fatturato I trim. +19,5% a 294 milioni di euro

Scarabel: Stiamo costruendo il service del futuro
Verona, 15 mag. (askanews) – AsConAuto (Associazione Consorzi Concessionari Autoveicoli), partner dell’Automotive Dealer Day in corso a Verona chiude il primo trimestre in crescita con un volumi di affari pari a 294,4 milioni di euro, in crescita del +19,5%.
“Collaborazione e dialogo – sottolinea il presidente Scarabel – sono due concetti fondamentali per noi di AsConAuto che stiamo costruendo il service del futuro perché le sfide non riguardano solo le vendite di autovetture. Da quando si è insediato, questo Consiglio Direttivo lavora per individuare i partner migliori per offrire ai soci concessionari e ai clienti autoriparatori gli strumenti per competere e crescere. Un lavoro che ha già portato alcuni frutti, grazie anche alla ripartenza di Service Day, in programma a ottobre a Verona che segue l’Automotive Dealer Day, sempre a Verona”.
A questi risultati, si aggiunge l’elezione di Roberto Scarabel come vicepresidente nel Comitato Esecutivo di Federauto nel corso dell’ultima assemblea. Il presidente di AsConAuto, entra a fare parte del Comitato Esecutivo (con delega al coordinamento del Comitato Tecnico After-Sales & Repairs) con i vicepresidenti Plinio Vanini per il settore auto, Maria Fiorentino per il settore bus, Francesco Ascani con delega amministrazione e finanza e Carlo Alberto Jura. Il conferimento di questo incarico a Roberto Scarabel riconosce il significativo impegno di AsConAuto e la leadership raggiunta nel settore specifico in Europa, ormai un modello da imitare nel comparto automotive.
L’approccio innovativo di AsConAuto alla digitalizzazione e alla innovazione delle pratiche commerciali continua a dimostrare la propria efficacia e prospetta successi futuri. La squadra al vertice è pronta ad affrontare le sfide del mercato, inclusa quella della transizione verso una mobilità più sostenibile.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles