lunedì, 27 Maggio , 24

Elon Musk, per startup intelligenza artificiale xAI nuovi finanziamenti per 6 miliardi

(Adnkronos) - La startup di intelligenza artificiale xAI...

Engineering, allo Stem women congress per promuovere il talento femminile

(Adnkronos) - Engineering, leader nei processi di digitalizzazione...

Influencer ferita a Biella, come sta Siu: il punto sulle indagini

(Adnkronos) - Sebbene Soukaina El Basri, conosciuta come...

Ucraina, record per drone di Kiev: percorre 1.800 km e centra radar russo

(Adnkronos) - Un drone ucraino a lungo raggio...

Confagricoltura: con Hubfarm digitalizzata 1/3 superficie agricola

AttualitàConfagricoltura: con Hubfarm digitalizzata 1/3 superficie agricola

Filo diretto con PA e snellimento burocrazia
Roma, 27 mag. (askanews) – Un canale diretto con la Pubblica Amministrazione per una gestione pratica e immediata del Fascicolo Aziendale e del quaderno di campagna: questo è solo uno dei servizi offerti da Hubfarm, la piattaforma digitale realizzata da xFarm Technologies con Confagricoltura, che semplifica e snellisce le procedure burocratiche delle imprese agricole.
Il sodalizio tra le due strutture, il leader europeo nello sviluppo di software per l’agricoltura e la Confederazione di aziende agricole più antica d’Italia, opera per digitalizzare oltre 200mila imprese del settore primario, la cui attività corrisponde al 45% della produzione agricola nazionale e occupa circa un terzo della superficie destinata alla coltivazione. Al momento, la piattaforma di xFarm Technologies supporta già 169mila imprese agricole in Italia e, con questa sinergia, si prefigge di ampliare il risultato. Già circa 3mila associati di Confagricoltura, infatti, hanno scelto l’abbonamento a pagamento ai servizi offerti da Hubfarm e xFarm Technologies.
Per Massimiliano Giansanti, presidente di Confagricoltura, che ha instaurato una collaborazione strategica con xFarm Technologies, “Hubfarm è la naturale evoluzione di un percorso di digitalizzazione diffusa, del quale Confagricoltura è stata pioniera. La Confederazione, già prima promotrice della riforma dell’Agricoltura 4.0, oggi è in prima linea per arrivare a digitalizzare un terzo del territorio agricolo italiano. La digitalizzazione, infatti, è la prima rivoluzione totalmente green del mondo agricolo, non inquinando e supportando il settore nel raggiungimento degli obiettivi di carbon neutrality. Il nostro auspicio è che, oltre a uno strumento di accesso immediato ai servizi della PA, Hubfarm diventi un requisito per l’accesso alla finanza agevolata”.
Matteo Vanotti, CEO di xFarm Technologies, ha aggiunto: “da anni supportiamo gli agricoltori per cercare di semplificare il loro lavoro, estremamente complesso sotto molti punti di vista. Con Hubfarm abbiamo fatto un passo avanti, arrivando a facilitare ulteriormente la gestione burocratica dell’azienda, grazie all’integrazione coi dati della Pubblica Amministrazione. Questo è un punto particolarmente importante per gli agricoltori italiani, che spesso si trovano sopraffatti dalla burocrazia. Questa collaborazione è strategica sia per i singoli imprenditori agricoli che per le filiere agroalimentari, che potranno operare all’interno di un ecosistema digitale sempre più interconnesso e completo”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles