Draghi: “Messaggio di fiducia agli italiani, dobbiamo essere uniti”

ROMA – “A un anno di distanza” dall’inizio della pandemia “dobbiamo fare tutto il possibile per una rapida soluzione della crisi sanitaria. Sappiamo come farlo. Abbiamo 4 vaccini sicuri ed efficaci”. Così il premier Mario Draghi riferendo al Senato in vista del consiglio Ue. “Vorrei che oggi arrivasse agli italiani un messaggio di fiducia”, aggiunge Draghi.

“Nel Regno Unito la campagna vaccinale prosegue più rapidamente anche se le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi sono paragonabili a quelle dell’Italia. Hanno iniziato due mesi prima”, prosegue Draghi. “Vediamo cosa imparare da quell’esperienza: una logistica efficiente, meno requisiti formali e maggiore pragmatismo assicurano maggiore velocita’”, aggiunge il premier.

SCUOLE E RIAPERTURE

“Mentre stiamo vaccinando è bene pianificare le riaperture”, specifica Draghi.

“Se la situazione epidemiologica lo permette cominceremo a riaprire la scuola in primis. Le primarie e quelle dell’infanzia anche nelle zone rosse allo scadere delle attuali restrizioni. E quindi speriamo, speriamo, subito dopo Pasqua”.

MESSAGGIO DI FIDUCIA AGLI ITALIANI

“Il nostro obiettivo comune deve essere ora quello di vaccinare più persone possibile, nel più breve tempo possibile. Voglio trasmettere un messaggio di fiducia a voi, e a tutti gli italiani”, dice il premier Draghi, riferendo al Senato. “Ho ripetuto in queste settimane che il Governo è determinato a portare avanti la campagna vaccinale con la massima intensità. E siamo già all’opera per compensare i ritardi di questi mesi. Dobbiamo farlo per la salute dei cittadini, per l’istruzione dei nostri figli, e per la ripresa dell’economia”, aggiunge Draghi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Draghi: “Messaggio di fiducia agli italiani, dobbiamo essere uniti” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

Nonno (Fdi): “Primo intervento per riqualificare il Parco Urbano dei Camaldoli”

“Con questo primo intervento è iniziata una nuova fase per il Parco Urbano dei Camaldoli, a pochi mesi dal suo insediamento il presidente del...

Matacena, commercialisti protagonisti della ripresa economica

Presentata la lista “Odcec 2.0, costruiamo insieme il futuro della professione” per l'Odcec Napoli Nord “La pandemia ha portato stravolgimenti in ogni settore: il mondo...

Kyung Wha Chu e Viktoria Baskakova vincono il Premio “Sigismund Thalberg”

La dodicesima edizione assegnata ex aequo alle pianiste americana e russa La dodicesima edizione del Premio Pianistico Internazionale Sigismund Thalberg (nella foto in alto), curata...

Moretta: “Commercialisti pronti al rilancio del brand Italia all’estero”

Lo ha detto il presidente dell'Odcec di Napoli all'incontro su “Iniziative e progetti del Sistema Italia per l'internazionalizzazione e il sostegno all'export” con il...

Nonno (Fdi): “Primo intervento per riqualificare il Parco Urbano dei Camaldoli”

“Con questo primo intervento è iniziata una nuova fase per il Parco Urbano dei Camaldoli, a pochi mesi dal suo insediamento il presidente del...

Matacena, commercialisti protagonisti della ripresa economica

Presentata la lista “Odcec 2.0, costruiamo insieme il futuro della professione” per l'Odcec Napoli Nord “La pandemia ha portato stravolgimenti in ogni settore: il mondo...

Kyung Wha Chu e Viktoria Baskakova vincono il Premio “Sigismund Thalberg”

La dodicesima edizione assegnata ex aequo alle pianiste americana e russa La dodicesima edizione del Premio Pianistico Internazionale Sigismund Thalberg (nella foto in alto), curata...

Moretta: “Commercialisti pronti al rilancio del brand Italia all’estero”

Lo ha detto il presidente dell'Odcec di Napoli all'incontro su “Iniziative e progetti del Sistema Italia per l'internazionalizzazione e il sostegno all'export” con il...

Potrebbero interessarti

- Advertisement -