venerdì, 5 Luglio , 24

Wimbledon, Paolini agli ottavi di finale

(Adnkronos) - Jasmine Paolini agli ottavi di finale...

Giacomo Bozzoli ancora in fuga, moglie e figlio rientrati in Italia

(Adnkronos) - Antonella Colossi, moglie di Giacomo Bozzoli...

Vulcano Stromboli, allerta rossa e stop a barche turisti

(Adnkronos) - Nuovi provvedimenti dopo l'allerta rossa per...

Enogastronomia, Leonardo Tozzi confermato presidente Aset Toscana

AttualitàEnogastronomia, Leonardo Tozzi confermato presidente Aset Toscana

Nominato il nuovo consiglio direttivo per il triennio 2024-2027
Milano, 5 lug. (askanews) – Rinnovati i vertici di Aset Toscana, l’Associazione della stampa enogastroagroalimentare con soci iscritti all’Ordine dei giornalisti della Toscana e che per lavoro si occupano abitualmente di vino, cibo e agricoltura. L’assemblea dei giorni scorsi ha eletto il nuovo consiglio direttivo, formato da Patrizia Cantini, Alessandro Maurilli, Francesca Puliti, Leonardo Tozzi e Paolo Valdastri.
Leonardo Tozzi è stato riconfermato alla presidenza di Aset per il prossimo mandato, mentre per la carica di segretario è stata scelta Patrizia Cantini, tesoriere Paolo Valdastri. Alessandro Maurilli e Francesca Puliti si occuperanno delle attività di comunicazione, ufficio stampa e gestione dei social dell’associazione. Il nuovo consiglio direttivo ringrazia tutti i soci per la fiducia accordata ed esprime particolare gratitudine alla consigliera uscente, Francesca Pinochi (socio fondatore dell’associazione e a lungo membro nei consigli precedenti) che manterrà l’incarico di segretaria del Premio Gambelli e del premio alla memoria del collega Kyle Phillips.
Tra gli impegni che Aset si è posta già nel precedente mandato e che saranno perseguiti anche nell’attuale, quello di rendere sempre più presente l’associazione nei consessi istituzionali, a partire dall’Ordine dei giornalisti e nel confronto aperto con i soggetti istituzionali e culturali attivi nel settore. Continueranno in maniera sempre più capillare anche le attività di formazione rivolte ai professionisti dell’agroalimentare.
Proseguirà il potenziamento dei due premi attualmente in essere a cura di Aset, a partire dal Premio “Giulio Gambelli” rivolto ai giovani enologi e in collaborazione con i Consorzi di Tutela di Brunello di Montalcino, Chianti Classico, Vernaccia di San Gimignano e Vino Nobile di Montepulciano, e del premio giornalistico in memoria del collega e già socio prematuramente scomparso Kyle Phillips.
Infine Aset promuoverà come sempre corsi di formazione professionale Odg, si occuperà di creare sedi di confronto e dibattito pubblico sui temi salienti del settore oltre a stimolare e arricchire la conoscenza del settore promuovendo press tour e occasioni esperenziali formative per i soci.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles