sabato, 8 Giugno , 24

Calcio, Operazione nostalgia all’Arechi: in campo Baggio, Totti e Di Natale

(Adnkronos) - Atmosfera di festa e condivisione a...

Gp Canada, disastro Ferrari nelle qualifiche. Russell in pole con Mercedes

(Adnkronos) - Disastro Ferrari nelle qualifiche del Gp...

Gp Canada, disastro Ferrari nelle qualifiche

(Adnkronos) - Disastro Ferrari nelle qualifiche del Gp...

Europei atletica, Jacobs oro 100 metri e Ali argento. Stefanelli e Fabbri trionfano

DALL'ITALIA E DAL MONDOEuropei atletica, Jacobs oro 100 metri e Ali argento. Stefanelli e Fabbri trionfano

(Adnkronos) –
Marcell Jacobs vince la medaglia d’oro nei 100 metri agli Europei di atletica leggera di Roma. Il campione olimpico trionfa in 10”02 nella gara regina che impreziosisce una serata ricca di soddisfazioni per l’Italia. Chituru Ali, secondo in 10”05, completa una straordinaria doppietta azzurra. Bronzo per il britannico Romell Glave (10″06). L’Italia è sempre più prima nel medagliere con 5 ori e 10 medaglie in totale dopo una giornata da applausi. 

“Ho sentito un po’ di indurimento al polpaccio agli 80 metri, è normale viste le 2 gare ravvicinate. Era importante vincere e uscire dallo stadio con il titolo di campione europeo. Mancano 2 mesi alle Olimpiadi, so che c’è ancora da lavorare. Intanto sono contentissimo di questa medaglia”, dice Jacobs ai microfoni della Rai. “Sto sistemando tutto piano piano, non sono ancora brillantissimo. In partenza potevo fare meglio, ma mi preoccuperei se fosse tutto perfetto a 2 mesi dai Giochi”, aggiunge il campione olimpico. La doppietta nei 100 metri corona una giornata in cui le imprese azzurre abbondano. 

Lorenzo Simonelli vince la medaglia d’oro nei 110 ostacoli con una prova strepitosa. Il 22enne azzurro si impone con il tempo di 13″05, nuovo record italiano. Alle sue spalle lo spagnolo Enrique Llopis (13″16), argento, e lo svizzero Jason Joseph (13″43).  

Leonardo Fabbri non delude, è campione d’Europa nel lancio del peso. Il 27enne toscano si impone con la misura di 22,45, nuovo primato della rassegna continentale, precedendo il croato Filip Mihaljević (21,20) e il polacco Michał Haratyk (20,94). Quello di Fabbri è il terzo oro dell’Italia.  

Applausi per Mattia Furlani che conquista l’argento nel salto in lungo. Il 19enne realizza la misura di 8,38 che è il nuovo primato mondiale Under 20. Medaglia d’oro per il greco Miltiadis Tentoglou con l’eccellente misura di 8,65. Bronzo per lo svizzero Simon Ehammer con 8,31.  

Francesco Fortunato è medaglia di bronzo nella 20 km di marcia. L’azzurro taglia il traguardo in 1h19’54, alle spalle dello svedese Perseus Karlstroem, vincitore in 1h19’13” e dello spagnolo Paul McGrath (1h19’31”). Sesto posto per l’altro azzurro Riccardo Orsoni (1h21’08”).  

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles