Ex maresciallo dei carabinieri ucciso in Puglia, caccia al killer incappucciato

BARI – Sono in corso le indagini a Copertino (Lecce) dove, nella tarda serata di ieri, è stato ucciso, da alcuni colpi di arma da fuoco, Silvano Nestola, 46enne ex maresciallo dei carabinieri freddato davanti casa della sorella che si trova in contrada Tarantino.

Secondo quanto emerso finora dagli accertamenti dei carabinieri il 46enne, che dallo scorso settembre era stato riformato, a premere il grilletto sarebbe stata una persona il cui viso era coperto da un cappuccio. I colpi sarebbero stati esplosi a distanza ravvicinata e hanno frantumato i vetri dei finestrini dell’auto dell’ex maresciallo. Inutili i soccorsi prestati dal personale del 118 che, al suo arrivo, ha potuto solo constatare il decesso del 46enne.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Ex maresciallo dei carabinieri ucciso in Puglia, caccia al killer incappucciato proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

Turismo, corso gratuito dedicato alle pmi promosso da Eco-Tandem Academy 

In programma, dal 22 marzo al 30 maggio 2021, 10 seminari online in lingua inglese con interventi da parte di esperti. Video ‘ad hoc'...

Maradona batte il Fisco: non ha evaso e ora gli eredi potrebbero fare causa allo Stato

Vittoria post mortem in Cassazione per Diego Armando Maradona: la Suprema Corte, con un verdetto pubblicato oggi e discusso in udienza a porte chiuse...

Napoli, esplosione all’Ospedale del Mare: si apre una voragine nel parcheggio | De Luca: “Problema idrogeologico esploso”

Un'ampia voragine si è aperta nel parcheggio dell'Ospedale del Mare di Ponticelli, nella periferia est d Napoli. Non si registrano persone ferite o coinvolte, anche...

Italia zona rossa a Natale e Capodanno: i nuovi divieti del governo sulle feste

Negozi, bar e ristoranti chiusi nei giorni festivi e prefestivi: è la stretta che il governo potrebbe decidere già oggi, lunedì 14 dicembre, per impedire...