lunedì, 3 Giugno , 24

Roland Garros, Djokovic piega Cerundolo al 5° set e avanza ai quarti di finale

(Adnkronos) - Novak Djokovic non muore letteralmente mai....

Juve, accordo con Allegri: contratto risolto e divorzio definitivo

(Adnkronos) - Accordo tra la Juventus e Massimiliano...

Gran Bretagna, il ritorno di Nigel Farage: ‘Mr Brexit’ si candida alle politiche

(Adnkronos) - Mr Brexit, Nigel Farage, sarà candidato...

Fattoria Latte Sano torna a Gaeta al Festival dei Giovani 2024

AttualitàFattoria Latte Sano torna a Gaeta al Festival dei Giovani 2024

Nuovo contest Chef di Classe per valorizzare 5 sensi preparazioni gastronomiche

Roma, 16 apr. (askanews) – Fattoria Latte Sano, partner per il secondo anno del Festival dei Giovani, dialoga con la generazione Z. Proponendo momenti di confronto, svago e pillole di formazione sui temi della nutrizione e della sana alimentazione. Grazie alla presenza di un gruppo di brand ambassador di altissimo livello.

Nel corso della kermesse in programma a Gaeta dal 17 al 19 aprile, presso i suoi due stand del Village, sarà possibile infatti imparare a preparare cappuccini perfetti con bar artist come Luca Lasalandra, assaggiare gelati artigianali doc dei maestri gelatieri Stefano Ferrara e Roberto Piersensini, degustare colazioni di qualità con pastry chef come Eleonora Sdino, Attilio Servi e Claudio De Blasis. Ma anche seguire i suggerimenti del nutrizionista Antonio Galatà.

Torna poi anche quest’anno, presso lo stand cucina Latte Sano, il contest di food e drink Chef di classe, gara di ricette per gli studenti degli istituti alberghieri e per gli appassionati di cucina. Tema dell’edizione 2024: la valorizzazione e l’equilibrio dei 5 sensi nelle preparazioni gastronomiche. Un gruppo di ragazzi precedentemente selezionato, tra gli oltre 100 partecipanti, si sfiderà ai fornelli dello stand, utilizzando come ingredienti solo prodotti lattiero – caseari. E cioè ricotta, panna, latte, mozzarella e formaggi realizzati da Fattoria Latte Sano.

Ai tre migliori cuochi Z la giuria, composta tra gli altri da Dino De Bellis, chef di Epos Bistrot dell’azienda Poggio Le Volpi di Monte Porzio Catone, insieme ai brand ambassador protagonisti dei vari momenti formativi e ad un gruppo di rappresentanti di Latte Sano, verrà attribuita una borsa di studio per una collaborazione con la factory laziale.

“La partecipazione a questo evento è per noi di grande importanza”, spiega Simone Aiuti, vice direttore generale di Fattoria Latte Sano, “perché ci da’ la possibilità di incontrare tanti ragazzi insieme a tanti professionisti del settore, per l’occasione brand ambassador della nostra azienda. E’ un’occasione di formazione, che ha lo scopo di raccontare i nostri prodotti e i nostri valori in modo divertente e alternativo”.

Entusiasta della partecipazione alla kermesse anche Tiziana Belocchi, responsabile comunicazione di Fattoria Latte Sano. “Il progetto Chef di Classe è un programma di fatto “in continuità”: inizia infatti con una premiazione ma per tutto l’anno i vincitori lavoreranno con noi, ideando ricette che verranno pubblicate via via sui nostri canali social” spiega infatti Belocchi. “Sarà per loro un’occasione di grande visibilità, mentre l’azienda avrà l’opportunità di vedere i propri prodotti trasformati: nel segno della creatività di nuovi giovani talenti della generazione zeta”.

Con 68 milioni di litri di latte lavorati a fine 2023 (di cui il 70% fresco), provenienti da una filiera corta e controllata, 130 conferitori rigorosamente locali, 2 stabilimenti di produzione (Roma e Rieti), 4 piattaforme logistiche, 8000 punti vendita serviti ogni giorno nella regione da oltre 200 mezzi isotermici refrigerati, Fattoria Latte Sano si presenta oggi come il primo operatore di latte fresco nel Lazio (storicamente tra le regioni più vocate al suo consumo) e il terzo in Italia, dopo Centrale del Latte Italia e Parmalat, considerando la sua presenza sia nella grande distribuzione organizzata (GDO) sia quella nel canale del normal trade.

Il tutto grazie a una sempre maggiore capacità produttiva (75mila litri di latte fresco confezionati ogni ora, insieme ai 12mila litri di Uht e Esl in bottiglia, per un totale di 87mila litri l’ora), un’organizzazione aziendale sempre più capillare, altissimi standard di servizio e puntualità nelle consegne: fattori che hanno permesso nel 2023 a Fattoria Latte Sano di varcare, con prodotti Uht e Esl, i confini regionali e distribuire anche in Toscana, Umbria, Abruzzo, Campania, Sardegna, Sicilia e parte della Puglia.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles