venerdì, 7 Giugno , 24

‘Pane & nutella’, prorogato termine per candidare varietà regionali

(Adnkronos) - Grande successo per l’iniziativa “Candida il...

Fondazione Crt, Anna Maria Poggi nuovo presidente

(Adnkronos) - Anna Maria Poggi è il nuovo...

Europee, 20 anni fa exploit di Lilli Gruber e per ‘la rossa’ anche la copertina dell’Espresso

(Adnkronos) - Vent’anni fa l’Italia visse un’altra campagna...

Euro 2024: da Sisal focus sulla ‘Mission Impossible’ degli azzurri in Germania

(Adnkronos) - Scelti gli uomini, fatto salvo qualche...

Fedez e la “relazione tossica” con Chiara Ferragni: “Ora vita nuova”

DALL'ITALIA E DAL MONDOFedez e la "relazione tossica" con Chiara Ferragni: "Ora vita nuova"

(Adnkronos) –
“Una relazione tossica, ci facevamo del male”. Fedez non nomina Chiara Ferragni quando risponde alle domande di GrenBaud, youtuber e streamer accolto dal rapper per una lunga chiacchierata. Fedez apre le porte della sua dimora, dove si è stabilito dopo la fine del rapporto con l’imprenditrice e influencer. “E’ una casa, è arredata a metà, non è finita. Sono qua da due mesi circa, dopo un mesetto in giro tra i B&B. Ho trovato questa casa e la sto sistemando, sono in affitto. Mi vedo qui tra 5 anni? Ma no… Non so nemmeno se sono vivo domani…”, dice prima di un breve tour della casa tra flipper, giochi da luna park e pezzi d’arredamento unici. 

“Tutto quello che non potevo fare prima, l’ho fatto ora”, dice il rapper, che non fa muro davanti alle domande personali. Si parla anche del cane Paloma, che è rimasto con Chiara Ferragni e che il rapper non vede più. “Non mi fa piacere, non sono felice. Avevo un cane di cui mi prendevo cura esclusivamente io e ora non lo vedo più… La prendo sul ridere, prendo tutto così altrimenti mi metto le ali di cartone e mi butto dal balcone…”, aggiunge. 

“Vivo questo periodo molto diversamente da come le persone pensano che io viva questa situazione. Non mi sono abituato a vedere i video su TikTok nostalgici sulla relazione” con Chiara Ferragni. “E’ tutto morboso ultimamente e ci sta, ma non riesco abituarmi a tutta questa morbosità. Ogni cosa che scrivo viene interpretato in una certa maniera. L’ultima canzone, Sexy Shop, ovviamente parla della mia relazione ma non c’è dissing: parlo di una relazione in cui ci facevamo male a vicenda. Parlo di una relazione tossica in cui entrambi ci facevamo del male”. 

“Ovviamente mi sfogo, su persone che non mi andavano a genio e di cui fortunatamente mi sono liberato. Non ho mai fatto segreto, non ho mai sopportato l’ambiente circostante. Non uscivo perché non mi piacevano le persone con cui dovevo uscire, non facevo le vacanze con quelle persone. Ora è una fase nuova della vita, è cambiata la routine. Ho riallacciato rapporti con persone che vengono dal mio ambiente 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles