domenica, 7 Luglio , 24

Pamplona, 6 feriti nel primo giorno della corsa dei tori

(Adnkronos) - Sei persone sono rimaste ferite nel...

Cardinale Ruini in terapia intensiva per un infarto

(Adnkronos) - Il cardinale Camillo Ruini, già presidente...

Biden, Nyt: si profila scontro con membri del partito sempre più dubbiosi

(Adnkronos) - Numerosi funzionari, legislatori e strateghi del...

Filiera brassicola siciliana punta a birra ‘100% born in Sicily’

AttualitàFiliera brassicola siciliana punta a birra '100% born in Sicily'

Progetto con il Crea in 4 aziende agricole e birrifici
Roma, 7 lug. (askanews) – La filiera brassicola siciliana punta a produrre una birra 100% “born in Sicily”. Con questo obiettivo quattro aziende agricole delle province di Enna e Palermo e tre birrifici siciliani di Vittoria, Nicosia e Torrenova hanno accettato la sfida di Inno.Malto, un progetto finanziato dal PSR 2014/22 Mis. 16 – Sottomisura 16.1 incentrato sulla “caratterizzazione di un malto tipico siciliano, attraverso l’introduzione di metodi di coltivazione e di trasformazione delle materie prime innovative”.
Tra i partner scientifici c’è anche il Crea di Acireale. I risultati del progetto verranno presentati giovedì 11 luglio, alle 9.30. Le attività del progetto hanno riguardato le fasi della produzione delle materie prime, del processo di maltazione, ma anche l’introduzione di alcuni lieviti innovativi in fase di birrificazione, così come la produzione di 3 tipologie di birra, utilizzando il grano tenero Maiorca, i grani duri Bidì,Timilia e Strazzavisazzi e gli orzi Fandaga, Fortuna, Rgt Planet e Concerto.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles