Il detenuto che fermò una strage con una zanna di narvalo è stato graziato dalla Regina

AGI – Steven Gallant scontava una lunga condanna per aver ucciso un vigile del fuoco davanti a un pub di Londra. Dodici anni dopo il delitto il caso aveva voluto che diventasse un eroe: il 29 novembre del 2019 era stato lui a fermare un fondamentalista islamico che aveva deciso di compiere una strage alla Fishmongers’ Hall vicino al London Bridge.

Le immagini di Gallant che, armato di una zanna di narvalo, si lanciava all’inseguimento del terrorista e riusciva a fermarlo, avevano fatto il giro del mondo e avevano colpito – tra gli altri – anche la regina Elisabetta che aveva deciso che quell’uomo andava premiato.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Il detenuto che fermò una strage con una zanna di narvalo è stato graziato dalla Regina proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

Covid, il rischio ultrà e antagonisti ma si teme il ritorno degli indignados

Dopo gli scontri a piazza del Popolo – oggi in quattro alla sbarra – la procura ipotizza collegamenti con i violenti di Napoli. Ma...

Fake news, tre romani a caccia delle bufale che infestano il Web

I giovani fondatori di Deephound hanno elaborato una piattaforma di intelligenza artificiale per controllare le notizie in Rete. La loro azienda è nata a...

Lufthansa, lettera Cda al personale: “Dobbiamo tagliare i costi” 

Previsto lo smantellamento di 125 aeromobili, a rischio posti di lavoro Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo Lufthansa, lettera Cda al...

Coronavirus, le uniche armi per vincere: responsabilità e senso civico

Il Dpcm appena varato dal Governo penalizza molto alcune categorie. E di questo ci addoloriamo tutti. Ma siamo in un passaggio cruciale: il virus...

Covid, il rischio ultrà e antagonisti ma si teme il ritorno degli indignados

Dopo gli scontri a piazza del Popolo – oggi in quattro alla sbarra – la procura ipotizza collegamenti con i violenti di Napoli. Ma...

Fake news, tre romani a caccia delle bufale che infestano il Web

I giovani fondatori di Deephound hanno elaborato una piattaforma di intelligenza artificiale per controllare le notizie in Rete. La loro azienda è nata a...

Lufthansa, lettera Cda al personale: “Dobbiamo tagliare i costi” 

Previsto lo smantellamento di 125 aeromobili, a rischio posti di lavoro Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo Lufthansa, lettera Cda al...

Coronavirus, le uniche armi per vincere: responsabilità e senso civico

Il Dpcm appena varato dal Governo penalizza molto alcune categorie. E di questo ci addoloriamo tutti. Ma siamo in un passaggio cruciale: il virus...

Potrebbero interessarti

- Advertisement -