Intervista a Sonia Lorenzini: “L’ex fidanzata di Mario Ermito mi ha rivolto delle offese ma io non le ho risposto” | Esclusiva

Il suo ingresso nella casa del Grande Fratello Vip ha portato un po’ di scompiglio. E’ bastato poco per accendere le scintille con Tommaso Zorzi con cui Sonia Lorenzini aveva già discusso prima di questa esperienza. Ora però tra i due pare tornato il sereno tanto che Sonia è diventata la sua prima fan. In questa intervista, rilasciata in esclusiva per SuperGuida TV, Sonia ci ha raccontato di aver vissuto anche delle difficoltà iniziali dopo il suo ingresso legate all’inserimento nelle dinamiche del reality. Ci tiene a smentire la notizia secondo cui tra lei e Giulia Salemi non corresse buon sangue. Anzi, Sonia specifica di sentirsi molto affine a Giulia che a suo avviso ha avuto un crollo all’interno della casa per la paura del giudizio altrui. Per Sonia è Rosalinda la vera stratega di questa edizione a cui lancia anche un consiglio: “Credo che lei debba lavorare più su se stessa”. Non le è piaciuto infatti il suo comportamento nei confronti del fidanzato che in questi anni le ha sempre espresso amore e vicinanza. Esprime anche un giudizio critico su Tommaso, colpevole di non aver chiarito subito con Stefania aspettando che si innescasse una discussione. A proposito poi di Valentina Paolillo, ex compagna di Mario Ermito, Sonia ci fa una rivelazione scottante spiegandoci di essere stata contattata da lei. “Ho ricevuto anche degli insulti a cui però non ho risposto“, ha voluto precisare. Sul suo futuro professionale, Sonia non esclude la possibilità di partecipare ad un altro reality in particolare all’“Isola dei famosi” e a “Pechino Express”. “Sono un tipo che ama l’avventura”, conclude. Chissà se dopo questo appello qualcuno si farà avanti.

Intervista esclusiva a Sonia Lorenzini, ex concorrente del Grande Fratello Vip

Sonia, com’è stata questa esperienza del Grande Fratello Vip?

E’ stata un’esperienza molto bella e intensa nonostante la breve permanenza. Sono uscita nel momento in cui ero più entrata nelle dinamiche del gioco e mi stavo lasciando andare. I primi giorni sono stati un po’ difficili sotto tanti aspetti. Ero da un po’ che mancavo dalla televisione e mi sono trovata un po’ spaesata. Devo dire che mi sono anche stupita di me stessa perché nella vita di tutti i giorni mi relaziono con le persone senza difficoltà. Immaginavo però che sarebbe stata dura anche se non pensavo così tanto. Penso che anche il mio ingresso abbia destabilizzato gli altri concorrenti che durante i primi giorni stavano più sulle loro.

Prima di entrare hai pensato a come affrontare questa esperienza al meglio? Avevi delle remore?

Non sapevo cosa mi aspettava. Sono una persona che tende a non pianificare e anche in questo caso mi sono buttata. Ho pensato di vivermi al meglio questa esperienza.

Se avessi la possibilità, la ripeteresti?

La ripeterei ma entrando subito e senza aspettare tanto tempo. Le difficoltà sono tante. Ognuno aveva il suo modo di scherzare e magari faceva riferimento a episodi che io stessa non avevo vissuto. Non riuscivo ad entrare nelle loro dinamiche. Devo ammettere che non sono una brava giocatrice. Voglio precisare che non sono stati i ragazzi a mettermi in difficoltà ma era una mia condizione psicologica.

Ho letto che prima del tuo ingresso tra te e Giulia Salemi non correva buon sangue. Cos’era successo?

Ho letto anche io questa notizia che smentisco categoricamente. E’ stata interpretata male una risposta che avevo dato in box sulle mie storie Instagram. Io e Giulia ci eravamo viste in qualche occasione prima del Grande Fratello Vip ma senza mai avere la possibilità di approfondire un rapporto. All’inizio quando sono entrata si era messa sulla difensiva per un’osservazione che avevo fatto sul suo rapporto con Tommaso che lei non voleva affrontare. I primi dieci giorni ci siamo annusate da lontano. Solo dopo, durante una serata, l’ho sentita più predisposta nei miei confronti tanto che glielo feci notare. Da lì è nato uno sketch in cui ci siamo chiamate branzine per un motivo che sveleremo solo prossimamente. L’ho rivalutata molto.

In queste ore abbiamo assistito ad un crollo di Giulia. Cosa ne pensi?

Credo che il crollo che abbia avuto non sia dovuto solo a quello che sta accadendo intorno alla casa e che riguarda la famiglia di Pretelli. Secondo me Giulia si porta dietro un bagaglio pesante dal passato e ha paura del giudizio altrui. E’ qualcosa che accomuna un po’ tutte le persone, soprattutto chi lavora sui social. Anche io per anni ne sono stata vittima tanto che comprendo perfettamente il suo stato d’animo. Sarà libera quando riuscirà a farsi scivolare più le cose addosso. Con Pierpaolo sta nascendo un bel rapporto e lei magari era frenata da perché non voleva avere storie d’amore. Sono stata la prima a dirle di viversela perché le emozioni non si possono soffocare.

Nella puntata di lunedì, Rosalinda ha ricevuto un video di auguri dal fidanzato per l’anniversario. Eppure lei non è sembrata entusiasta tanto che in molti concordano nel dire che lei non proverebbe più nulla nei confronti di Giuliano e che avrebbe perso la testa per Dayane. Tu stessa avevi insinuato che tra loro ci fosse stato qualcosa all’interno della casa. E’ accaduto qualcosa tra loro? La loro è solo un’amicizia?

Io non ho insinuato che ci fosse stato qualcosa tra di loro. Smentisco anche questa notizia. Tra Dayane e Rosalinda c’è una forte amicizia. Non mi sento di giudicare il passato di Rosalinda anche se sono rimasta sbigottita dalla reazione glaciale che lei ha avuto vedendo il video del fidanzato. Prima ha pianto ripercorrendo la storia con il ragazzo attraverso le foto e poi dopo una settimana metteva in dubbio il suo sentimento. Io non la vedo molto innamorata in questo momento. Da quello che ha raccontato penso che il fidanzato non abbia potuto fare di più rispetto a ciò che ha fatto. Si è lamentata che le è stato vicino più come padre o fratello. Cosa doveva fare questo ragazzo? Gli è stato vicino nel momento della malattia e soprattutto a livello umano. Credo che lei debba lavorare più su se stessa.

Un’altra amicizia sta scricchiolando dentro continua a leggere sul sito di riferimento

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

Roma, a 98 anni sconfigge il Covid e diventa ricca: in casa trova un buono postale da 475 mila euro

Nonna Maria, moglie di un ufficiale dell'Esercito, durante l'isolamento domestico ha scovato nella macchina da cucire un buono da 50 milioni di lire del...

Omicidio di Veronica De Nitto il killer ricercato anche in Messico

Renato Yedra-Briseno potrebbe essere tornato nel paese di origine dopo aver dato fuoco all'appartamento dove viveva la 34enne di Latina a Daly City. Su...

Zona arancione soft: festini in casa, boom di segnalazioni dai vicini

Le ultime multe a Trastevere e San Giovanni dopo le chiamate al 113. E i vigili richiudono le piazze a causa di assembramenti nel...

Fontana: «Sull’Rt l’errore non è della Lombardia, il governo ribalta le responsabilità»

Il presidente della Regione Lombardia: "Non si può venirci a chiedere abiure quando la vicenda è venuta fuori solo per il nostro intervento. L'algoritmo...

Roma, a 98 anni sconfigge il Covid e diventa ricca: in casa trova un buono postale da 475 mila euro

Nonna Maria, moglie di un ufficiale dell'Esercito, durante l'isolamento domestico ha scovato nella macchina da cucire un buono da 50 milioni di lire del...

Omicidio di Veronica De Nitto il killer ricercato anche in Messico

Renato Yedra-Briseno potrebbe essere tornato nel paese di origine dopo aver dato fuoco all'appartamento dove viveva la 34enne di Latina a Daly City. Su...

Zona arancione soft: festini in casa, boom di segnalazioni dai vicini

Le ultime multe a Trastevere e San Giovanni dopo le chiamate al 113. E i vigili richiudono le piazze a causa di assembramenti nel...

Fontana: «Sull’Rt l’errore non è della Lombardia, il governo ribalta le responsabilità»

Il presidente della Regione Lombardia: "Non si può venirci a chiedere abiure quando la vicenda è venuta fuori solo per il nostro intervento. L'algoritmo...

Potrebbero interessarti

- Advertisement -