La spada di Damocle dei due referendum sulla legge elettorale

Al momento della nascita del Conte 2 l’accordo M5s-Pd era per un proporzionale con soglia alta (5%). Ma nel corso delle settimane il segretario del Pd Nicola Zingaretti ha accarezzato l’idea di un sistema maggioritario a doppio turno nazionale tra le prime due coalizioni. Dopo il voto regionale in Umbria che ha visto la debacle dell’asse M5s-Pd il capo politico del Movimento Di Maio si è messo di traverso, più di quanto avesse già fatto in precedenza, spingendo per la soluzione proporzionalista continua a leggere sul sito di riferimento

Cyber Security: sinergie tra ingegneri, industria, università e ricerca

Un forum a Napoli. venerdì 6 al Circolo Ufficiali continua a leggere sul sito di riferimento

“7 anni” è in scena al Nest: nel cast anche Giorgio Marchesi

Appuntamento il 6 e il 7 alle 21, nel teatro di via Bernardino Martirano continua a leggere sul sito di riferimento

#SiamoTuttiLina: manifestazione di slodarietà per la maestra picchiata

Tra i partecipanti al sit-in anche il sindaco Clemente Mastella continua a leggere sul sito di riferimento

“Fridays For Future”, corteo a Napoli contro Cop21Med e De Luca

Flash-mob sul lungomare con gli attivisti "Stop Biocidio" continua a leggere sul sito di riferimento

Potrebbero interessarti

- Advertisement -