Le due killer talebane che seducevano e uccidevano gli 007 di Kabul

AGI – Ci sono anche due donne che i talebani utilizzavano per assassinare i nemici tra gli oltre cinquemila prigionieri liberati dal governo afghano dopo gli accordi di pace. Muzghan e sua zia Nasreen erano state arrestate con l’accusa di aver adescato un agente dei servizi di Kabul con la promessa di un rapporto sessuale invitandolo nella propria abitazione dove gli hanno sparato usando una pisola con il silenziatore per poi gettarne il corpo in un vicino cimitero. Nasreen aveva usato la figlia che aveva fatto da esca dicendosi disposta a prostituirsi.

Le due donne sono state rilasciate a settembre dopo aver confessato di far parte della famigerata rete Haqqani,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Le due killer talebane che seducevano e uccidevano gli 007 di Kabul proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

Bus turistici, il Tar condanna il silenzio del Comune

I giudici a favore del ricorso di un'azienda di trasporto turistico che chiedeva la proroga dell'abbonamento alla Ztl non utilizzato a causa della pandemia....

Cinema Palazzo, Elio Germano: «Per colpa di chi si sta mangiando la città, noi nell’illegalità»

L'attore e l'attacco a chi amministra la città in un duro video contro lo sgombero "di un‘avamposto di resistenza della libertà. Siamo tanti, facciamoci...

Villa Mafalda: gratuiti cinque interventi di chirurgia protesica robotica

Eseguito con successo il primo intervento di protesi totale di ginocchio avvalendosi della piattaforma robotica Mako-Stryker. La direzione: "La sanità privata non si ferma...

**Violenza su donne: Guercio (Universities Network), ‘proteggiamo diritti bambine’**  

Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo **Violenza su donne: Guercio (Universities Network), ‘proteggiamo diritti bambine'** proviene da Notiziedi. continua...

Bus turistici, il Tar condanna il silenzio del Comune

I giudici a favore del ricorso di un'azienda di trasporto turistico che chiedeva la proroga dell'abbonamento alla Ztl non utilizzato a causa della pandemia....

Cinema Palazzo, Elio Germano: «Per colpa di chi si sta mangiando la città, noi nell’illegalità»

L'attore e l'attacco a chi amministra la città in un duro video contro lo sgombero "di un‘avamposto di resistenza della libertà. Siamo tanti, facciamoci...

Villa Mafalda: gratuiti cinque interventi di chirurgia protesica robotica

Eseguito con successo il primo intervento di protesi totale di ginocchio avvalendosi della piattaforma robotica Mako-Stryker. La direzione: "La sanità privata non si ferma...

**Violenza su donne: Guercio (Universities Network), ‘proteggiamo diritti bambine’**  

Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo **Violenza su donne: Guercio (Universities Network), ‘proteggiamo diritti bambine'** proviene da Notiziedi. continua...

Potrebbero interessarti

- Advertisement -