Maradona batte il Fisco: non ha evaso e ora gli eredi potrebbero fare causa allo Stato

Maradona batte il Fisco italiano. Non solo non ha evaso una lira ma gli eredi potrebbero chiedere il risarcimento allo Stato italiano per tutto quello che ha subìto

Vittoria post mortem in Cassazione per Diego Armando Maradona: la Suprema Corte, con un verdetto pubblicato oggi e discusso in udienza a porte chiuse lo scorso 20 ottobre, ha stabilito che il bomber argentino – morto il 25 novembre 2020 – ha diritto al condono concesso al Napoli Calcio e convalidato dalla Commissione tributaria centrale di Napoli nel 2013.

Grazie a questa decisione degli ‘ermellini’ si potrà chiudere la gran parte del contenzioso fiscale di Maradona, valore stimato di circa 40 milioni di euro, e adesso la Commissione regionale della Campania dovrà valutare, nell’interesse degli eredi, se ci sono pendenze non condonabili.

“La Cassazione ha confermato quello che  abbiamo sempre detto: Maradona non è mai stato un evasore fiscale” commenta l’avvocato Angelo Pisani, difensore di Maradona nella lunga vicenda giudiziaria relativa a una presunta evasione fiscale legata al pagamento degli stipendi da parte del Calcio Napoli negli anni ’80. “L’evasione fiscale – sottolinea  Pisani – non è mai esistita, così come è stato per Careca, Alemao e per il Calcio Napoli, che era il datore di lavoro”.

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

Maradona batte il Fisco: non ha evaso e ora gli eredi potrebbero fare causa allo Stato

Vittoria post mortem in Cassazione per Diego Armando Maradona: la Suprema Corte, con un verdetto pubblicato oggi e discusso in udienza a porte chiuse...

Napoli, esplosione all’Ospedale del Mare: si apre una voragine nel parcheggio | De Luca: “Problema idrogeologico esploso”

Un'ampia voragine si è aperta nel parcheggio dell'Ospedale del Mare di Ponticelli, nella periferia est d Napoli. Non si registrano persone ferite o coinvolte, anche...

Italia zona rossa a Natale e Capodanno: i nuovi divieti del governo sulle feste

Negozi, bar e ristoranti chiusi nei giorni festivi e prefestivi: è la stretta che il governo potrebbe decidere già oggi, lunedì 14 dicembre, per impedire...

Campania, controlli in stazioni, aeroporto e blocco seconde case

Controlli rigorosi nelle principali stazioni ferroviarie della Campania e all'aeroporto di Capodichino e divieto di spostamento, per il periodo festivo, nelle seconde case anche...

Maradona batte il Fisco: non ha evaso e ora gli eredi potrebbero fare causa allo Stato

Vittoria post mortem in Cassazione per Diego Armando Maradona: la Suprema Corte, con un verdetto pubblicato oggi e discusso in udienza a porte chiuse...

Napoli, esplosione all’Ospedale del Mare: si apre una voragine nel parcheggio | De Luca: “Problema idrogeologico esploso”

Un'ampia voragine si è aperta nel parcheggio dell'Ospedale del Mare di Ponticelli, nella periferia est d Napoli. Non si registrano persone ferite o coinvolte, anche...

Italia zona rossa a Natale e Capodanno: i nuovi divieti del governo sulle feste

Negozi, bar e ristoranti chiusi nei giorni festivi e prefestivi: è la stretta che il governo potrebbe decidere già oggi, lunedì 14 dicembre, per impedire...

Campania, controlli in stazioni, aeroporto e blocco seconde case

Controlli rigorosi nelle principali stazioni ferroviarie della Campania e all'aeroporto di Capodichino e divieto di spostamento, per il periodo festivo, nelle seconde case anche...

Potrebbero interessarti

- Advertisement -