240 views 29 secs 0 Comment

Niger, spari nelle vicinanze del palazzo presidenziale a Niamey

- 31/03/2021

ROMA – Scambi di colpi di arma da fuoco nella notte a Niamey, nel quartiere che ospita il palazzo presidenziale: lo riferiscono fonti dell’agenzia Dire nella capitale del Niger, sottolineando che l’episodio si è verificato a due giorni dal giuramento del nuovo capo di Stato Mohamed Bazoum.

Secondo le informazioni disponibili, l’episodio è durato tra i 15 e i 30 minuti, attorno alle tre, ora locale. Fonti di stampa concordanti hanno riferito di colpi di artigleria e di un intervento della Guardia presidenziale.

Già ministro dell’Interno, candidato del partito di governo, Bazom diventerà il primo presidente a subentrare a un predecessore alla guida del Niger a seguito di un’elezione.Il principale candidato dell’opposizione, l’ex capo di Stato Mahamane Ousamane, aveva denunciato irregolarità nel voto e presentato un ricorso, respinto dal tribunale competente la settimana scorsa.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Niger, spari nelle vicinanze del palazzo presidenziale a Niamey proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento