237 views 2 mins 0 Comment

Pd, Vendola: “Così non è risorsa ma il problema della Sinistra”

- 11/03/2021

ROMA – “Non sono né un iscritto né un elettore del Pd e nonostante l’affetto che nutro per Zingaretti credo che il suo gesto avesse il crisma della predestinazione: il Pd è come il conte Ugolino che divora i propri figli. Ma questo cannibalismo e le faide di corrente sono il frutto del vero problema: il Pd non ha un’ identità, non ha un progetto di società, non ha una visione del futuro e a volte sembra non avere neppure un passato”. Lo afferma Nichi Vendola di Sinistra Italiana in un’intervista a Repubblica.

“Il Pd così come è non è la risorsa della sinistra ma il suo problema – prosegue l’esponente della sinistra – E la scomparsa della sinistra chiede a tutti un’analisi che non si è mai fatta. Il Pd propone una sinistra senza radicamento nella questione sociale del lavoro, con mille brutte compromissioni con l’ideologia liberista. Qui è il nodo, il resto è solo rumore politicista. Ripeto il problema è il Pd non un leader ben confezionato e lo dico con rispetto per le persone che lo abitano: ma se è potuto finire nelle mani di un gruppo di estremisti di centro e fare con Renzi ciò che ha fatto, può essere la rimozione la forma per continuare? Il galleggiamento non è salutare in politica. Da dove ripartire a sinistra? Dalla parola dignità: penso agli scritti proprio sulla mercificazione del lavoro di quel Federico Caffè che mi pare tanto celebrato quanto sconosciuto e penso di scritti memorabili di Stefano Rodotà. Infine il governo Frankenstein di mister Draghi – conclude Vendola – nonostante i tanti apologeti sta predisponendo il trionfo elettorale della destra, sarà lecito opporsi? Io sto con tutto il cuore con Sinistra Italiana e sto bene all’opposizione.”

L’articolo Pd, Vendola: “Così non è risorsa ma il problema della Sinistra” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento