28 views 2 mins 0 Comment

Pitti, debutta Richmond X

- 13/01/2023

Label ricca di contaminazioni stilistiche

Roma, 13 gen. (askanews) – JOHN RICHMOND presenta in anteprima al prossimo Pitti Immagine Uomo di gennaio 2023 il progetto RICHMOND X, una label ricca di contaminazioni stilistiche che rappresenta un’evoluzione di John Richmond in chiave Contemporary-street. Pensata per coinvolgere un consumatore più giovane, è una linea dall’identità stilistica molto forte con una distribuzione differenziata rispetto alla main line presentata in anteprima nel nuovo stand a Fortezza da Basso a Firenze. Uno Spazio elegante con una marcata propensione all’high tech pronto ad accogliere una collezione tradotta come ricerca e sperimentazione dello streetwear. Un pop-up installativo, disegnato dallo studio di progettazione FAMA Architecture & More, con la direzione artistica dall’architetto Fabio Marano, dal forte impatto visivo con una gabbia metallica che racchiude il volume espositivo. Attraverso un tunnel multimediale, il visitatore verrà una volta entrato accompagnato nell’aria espositiva dalle linee minimal con giochi di luce, suoni e animazioni 3D. Questo è il nuovo spazio che il gruppo Arav realizzerà per la presentazione della collezione RICHMOND X in occasione della 103ª edizione del Pitti Immagine Uomo. RICHMOND X per questo Autunno Inverno 23/24 debutta con una collezione frutto di una sperimentazione partendo sempre dalla materia. È un mix perfetto di stile e tecnicità all’avanguardia per un uomo e una donna amanti della moda e attenti alle nuove tecnologie. Mix di forme e tessuti confortevoli dalla forte identità stilistica che diventano bilanciamento perfetto in ogni singolo capo. Ispirata a un nuovo scenario che parla direttamente al consumatore. Un altro importante traguardo per il gruppo Arav in questo lungo arco temporale con una linea che sa di lusso, ispirata allo streetwear con un occhio sempre attento alla contemporaneità.

continua a leggere sul sito di riferimento