Roma, 190 milioni di tagli, cooperative sociali a rischio: sit-in davanti all’assessorato

A causare lo stop la mancata determina di impegno di spesa da parte del Comune. Niente laboratori e corsi multimediali per i pazienti, accolti solo dagli operatori sanitari Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Roma, 190 milioni di tagli, cooperative sociali a rischio: sit-in davanti all’assessorato proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

Primo caso di Covid in Nuova Zelanda dopo 2 mesi senza contagi

AGI – Un caso di contagio da Covid-19 dopo oltre 2 mesi è stato registrato in Nuova Zelanda, fra i Paesi al mondo che...

Russia: 3.500 persone fermate nelle proteste pro Navalny

AGI – Sono oltre 3.500 i manifestanti fermati nelle proteste che si sono tenute ieri in 125 città in tutta la Russia a sostegno...

Roma, a 98 anni sconfigge il Covid e diventa ricca: in casa trova un buono postale da 475 mila euro

Nonna Maria, moglie di un ufficiale dell'Esercito, durante l'isolamento domestico ha scovato nella macchina da cucire un buono da 50 milioni di lire del...

Omicidio di Veronica De Nitto il killer ricercato anche in Messico

Renato Yedra-Briseno potrebbe essere tornato nel paese di origine dopo aver dato fuoco all'appartamento dove viveva la 34enne di Latina a Daly City. Su...

Primo caso di Covid in Nuova Zelanda dopo 2 mesi senza contagi

AGI – Un caso di contagio da Covid-19 dopo oltre 2 mesi è stato registrato in Nuova Zelanda, fra i Paesi al mondo che...

Russia: 3.500 persone fermate nelle proteste pro Navalny

AGI – Sono oltre 3.500 i manifestanti fermati nelle proteste che si sono tenute ieri in 125 città in tutta la Russia a sostegno...

Roma, a 98 anni sconfigge il Covid e diventa ricca: in casa trova un buono postale da 475 mila euro

Nonna Maria, moglie di un ufficiale dell'Esercito, durante l'isolamento domestico ha scovato nella macchina da cucire un buono da 50 milioni di lire del...

Omicidio di Veronica De Nitto il killer ricercato anche in Messico

Renato Yedra-Briseno potrebbe essere tornato nel paese di origine dopo aver dato fuoco all'appartamento dove viveva la 34enne di Latina a Daly City. Su...

Potrebbero interessarti

- Advertisement -