mercoledì, 15 Maggio , 24

Juve vince Coppa Italia, Atalanta battuta 1-0 in finale

(Adnkronos) - La Juventus si aggiudica la 15esima...

Finale Coppa Italia, social bocciano Al Bano per l’inno di Mameli

(Adnkronos) - Al Bano prova a cantare l'inno...

Svizzera, accoltella diverse persone a Zofingen: arrestato

(Adnkronos) - Un uomo è stato arrestato dopo...

Sanità, Lucaselli (FdI): razionalizzare la spesa sanitaria

Video NewsSanità, Lucaselli (FdI): razionalizzare la spesa sanitaria

“Lavorare in sinergia con il privato”

Roma, 14 mag. (askanews) – “Gli attori privati sono essenziali anche per la salute, il privato non va demonizzato e con il governo Meloni stiamo cambiando approccio. Agendo sulla sburocratizzazione e sull’incentivare la ricerca, che lo Stato deve supportare, ma anche lavorando insieme alle eccellenze private. Un punto fondamentale della nostra politica sanitaria è il tema della prevenzione. Abbiamo iniziato anche un processo di razionalizzazione della spesa sanitaria, un percorso non semplice, il cui obiettivo è utilizzare le risorse il meglio possibile, ampliando la collaborazione con il privato e valorizzando la ricerca, in modo da dare risposte veloci per il paziente e tenendo conto che la prevenzione farà molto per evitare l’insorgenza delle patologie. La tecnologia nell’analisi dei dati ci aiuterà a spendere meglio”. Lo ha detto oggi Ylenja Lucaselli, capogruppo di Fratelli D’Italia in Commissione Bilancio alla Camera, a un The Watcher Talk Salute, il format di The Watcher Post. Lucaselli ha continuato: “In Italia c’è un forte divario tra uomini e donne nella scelta di studiare le materie scientifiche, il problema è culturale. La politica deve intervenire sul fenomeno partendo dalle generazioni più giovani, facendo interessare e incoraggiando le ragazze alle materie Stem, anche prima della maggiore età. In questo senso va anche l’iniziativa Settimana delle Stem, promossa dal governo e in sinergia con le aziende”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles