53 views 2 mins 0 Comment

Sondaggio Dire-Tecnè: Meloni e il Governo crescono ancora, frena il M5S

- 03/12/2022

ROMA – Non accenna ad arrestarsi la corsa di Giorgia Meloni, del Governo che guida e del partito di cui è presidente. Nel sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 2 dicembre su un campione di mille persone, aumenta ancora la fiducia degli italiani verso il nuovo corso.

SALGONO I CONSENSI PER MELONI

In particolare, il 58,6% degli intervistati per ‘Monitor Italia’ dichiara di avere fiducia nella premier: sono lo 0,3% in più rispetto alla scorsa settimana. Non ha fiducia il 34,6% degli italiani (+0,1), mentre i “non sa” sono il 6,8% (-0,4).

LA FIDUCIA NEL GOVERNO MELONI

In crescita, come detto, anche la fiducia nell’esecutivo. Il governo Meloni piace al 53,5% degli italiani, +0,2 rispetto a sette giorni fa. Il 36,8% degli intervistati per il sondaggio Dire-Tecnè non ha invece fiducia (+0,2), in calo la quota di chi non si esprime (9,7%).

LA FIDUCIA NEI PARTITI

Continua la crescita di Fratelli d’Italia, che si assesta oltre il 30%. In calo, questa settimana, il Movimento 5 stelle e il Terzo Polo, mentre salgono Pd e Lega. FdI è il primo partito col 30,4% dei consensi (+0,1 rispetto a una settimana fa). Il M5S segue al 17,4 (-0,2%). Poi il Pd con il 16,6% (+0,2%), la Lega 8,5% (+0,1%), il Terzo polo 7,5% (-0,1%), Forza Italia 7,3% (+0,1%), l’Alleanza Verdi Sinistra stabile al 3,3, +Europa 2,5% (-0,1) e Italexit di Paragone guadagna lo 0,1% e sale all’1,9%.

sondaggio_dire_tecnè_partiti

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it continua a leggere sul sito di riferimento