Sulla scuola non c’è accordo nella maggioranza. Resta il nodo dei concorsi  

Nessuna intesa sul tema dei concorsi della scuola. Il vertice, alla presenza del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, del ministro dell’istruzione Lucia Azzolina e dei capigruppo della maggioranza, non ha prodotto un accordo. Una nuova riunione si dovrebbe tenere tra domani e dopodomani, secondo quanto riferiscono fonti che hanno partecipato al tavolo.

Non è quindi arrivata la fumata bianca per il decreto legge sulla Scuola al vertice di palazzo Chigi. Secondo quanto si apprende da fonti di governo, si lavorerebbe ancora ad un accordo ma servirà un nuovo aggiornamento. Il nodo è quello dei precari e della modalità del concorso per la loro stabilizzazione.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Sulla scuola non c’è accordo nella maggioranza. Resta il nodo dei concorsi proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

I russi hanno inviato in Libia i caccia per aiutare Hafar

Il comando africano degli Stati Uniti (Africom) denuncia il pieno coinvolgimento russo nella campagna della maresciallo della Cirenaica, Khalifa Haftar, contro Tripoli, accusando Mosca...

Milano, primo incidente sulla nuova pista ciclabile in corso Venezia

Una donna in sella alla bici è stata toccata da un'automobile. È caduta, soccorsa e portata in codice verde in ospedale. Diversi i commenti...

Di Maio: lavoriamo per riaprire i confini europei a metà giugno

“Nei mesi estivi l'Italia deve iniziare a riprendersi dalla crisi, ne va del nostro turismo e della nostra economia. Con gli altri ministri degli...

Un sottosegretario di BoJo si dimette per protesta contro Cummings

Il sottosegretario britannico per la Scozia, Douglas Ross, si è dimesso dall'incarico di governo in protesta contro le violazioni del lockdown commesse da Dominic...

I russi hanno inviato in Libia i caccia per aiutare Hafar

Il comando africano degli Stati Uniti (Africom) denuncia il pieno coinvolgimento russo nella campagna della maresciallo della Cirenaica, Khalifa Haftar, contro Tripoli, accusando Mosca...

Milano, primo incidente sulla nuova pista ciclabile in corso Venezia

Una donna in sella alla bici è stata toccata da un'automobile. È caduta, soccorsa e portata in codice verde in ospedale. Diversi i commenti...

Di Maio: lavoriamo per riaprire i confini europei a metà giugno

“Nei mesi estivi l'Italia deve iniziare a riprendersi dalla crisi, ne va del nostro turismo e della nostra economia. Con gli altri ministri degli...

Un sottosegretario di BoJo si dimette per protesta contro Cummings

Il sottosegretario britannico per la Scozia, Douglas Ross, si è dimesso dall'incarico di governo in protesta contro le violazioni del lockdown commesse da Dominic...

Potrebbero interessarti

- Advertisement -