146 views 3 mins 0 Comment

Summer Party 2022 promosso dai commercialisti napoletani

- 21/07/2022

All’Arenile di Bagnoli sono stati premiati il giudice Nicola Graziano e l’ingegnere Alfonso Santillo

NAPOLI – All’Arenile di Bagnoli i commercialisti napoletani si sono ritrovati per il “Summer Party 2022”, il consueto appuntamento che riunisce i professionisti con lo scopo per salutare l’estate, condividere un drink, ritrovare quella coesione necessaria per centrare gli obiettivi, le sfide che s’intendono vincere a supporto della categoria e raccogliere fondi da devolvere in beneficenza (quest’anno saranno aiutati i commercialisti che, in seguito alla pandemia, faticano a ripartire).

La voglia di far festa e di ritrovarsi ha richiamato oltre 1500 persone che hanno dato il benvenuto e augurato buon lavoro al nuovo consiglio dell’ordine partenopeo, presieduto da Eraldo Turi, con la presentazione della nuova “squadra”.

“Sono emozionato, siamo in tanti ad aver aderito alla ‘Festa d’Estate’ e ne sono felice. Avevamo tutti voglia di ritrovarci e ringrazio vivamente quanti si sono adoperati per organizzare una serata che, senza timori di smentita, definirei magica. Capitanerò per i prossimi tre anni una categoria di valenti e autorevoli professionisti – ha sottolineato Turi – che con coerenza e trasparenza incarnano quei valori che fanno dei commercialisti, uomini e donne, perché rappresentiamo un presidio di legalità e legittimità nei confronti delle imprese e delle istituzioni di cui il Paese ha bisogno”, ha concluso dal palco il numero uno dei commercialisti partenopei, stringendo tutti in un metaforico abbraccio.

A passare il testimone Vincenzo Moretta, oggi presidente della Fondazione dei commercialisti dell’Odcec Napoli, per anni alla guida dei professionisti napoletani, istrionico e innovatore attento alle esigenze della categoria, mai sordo alle necessità del territorio, tanto da creare una forte sinergia tra professionisti e il tessuto sociale che rappresentano.

Accolti con entusiasmo anche i campioni d’Italia del campionato nazionale di calcio dei commercialisti che quest’anno hanno vinto il terzo scudetto.

Non sono mancati gli applausi per il giudice Nicola Graziano e l’ingegnere Alfonso Santillo che hanno ricevuto dal presidente Turi il riconoscimento di ‘commercialisti ad honorem’, per la comprovata competenza e la continua vicinanza all’Ordine. Animatore della serata lo showman Peppe Iodice.