37 views 36 secs 0 Comment

Tesla taglia prezzi in Usa ed Europa contro aumento dei tassi

- 13/01/2023

Modelli 3 e Y costano anche fino al 19% in meno

New York, 13 gen. (askanews) – Il produttore di veicoli elettrici Tesla sta tagliando nuovamente i prezzi dei suoi veicoli negli Stati Uniti e in tutta Europa. La decisione, secondo gli analisti, è legata all’aumento dei tassi di interesse e ad una accresciuta concorrenza sul mercato.

In Germania, ad esempio, i prezzi del Modello 3 e del Modello Y sono stati ridotti del 17%, per contrastare la concorrenza con Volkswagen. Secondo TroyTeslike, un sito leader del settore auto, il prezzo di una nuova Tesla Model 3 negli Stati Uniti è sceso tra il 6% e il 14%, a seconda della configurazione, e il costo della Model Y è sceso di circa il 19%.

I veicoli elettrici possono beneficiare di crediti d’imposta negli Stati Uniti, a seconda della categoria di efficienza e autonomia. Inoltre il governo americano non ha ancora definito le regole di approvvigionamento delle materie prime, che potrebbero consentire a Tesla e altre case automobilistiche di crediti di imposta pari a 7.500 dollari per ogni veicolo green.

Le azioni di Tesla sono rimaste pressoché piatte in gennaio, dopo essere scese di oltre il 60% nel 2022.

continua a leggere sul sito di riferimento