Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 26 settembre 2020: ansia da separazione per Serena e Filippo

Le anticipazioni di Un Posto al Sole dal 20 al 26 settembre 2020 ci svelano che la telefonata di Marcello turberà davvero Giulia, che sarà indecisa se sporgere o meno denuncia. Sempre più confusi appariranno anche Serena e Filippo, sui quali l’udienza di separazione provocherà grandi contraccolpi. Proprio Serena, nel tentativo di rispettare il provvedimento del giudice, si accinge a compiere un passo molto doloroso.

Cotugno intanto avrà modo di incontrare la sua nuova possibile locataria: si tratta di Cinzia Maiori. La donna, resasi conto delle ingenti ricchezze di Cotugno non tarderà a cercare di circuire il vigile.

Anticipazioni Un Posto al Sole, trame puntate dal 20 al 26 settembre 2020

Giulia spera davvero che l’uomo che l’ha truffata abbia modo di pagare le sue colpe.
Mentre la giovane è impegnata a sostenere l’amica Serena, che appare sempre più stressata dalle vicende legate alla sua separazione con Filippo, Marco Modica si presenta al commissariato per fornire la sua versione dei fatti.

Anche Diego, d’accordo con Michele, inizia a raccogliere le testimonianze dei rider in giro per la città.

Sottoposto ad ansia da prestazione Patrizio impone a Samuel delle sessioni di lavoro davvero stressanti, con turni extra ed orari impossibili, ma questo potrebbe non bastare ad impedirgli di ricevere una spiacevole sorpresa da Max Peluso. Dopo questa delusione professionale il giovane chef faticherà a riprendersi. Patrizio dovrà mettere da parte il suo orgoglio ed iniziare a cercare il successo come conseguenza naturale di un gioco di squadra.

Un confronto piuttosto teso con Lara darà modo a Marina di riflettere a lungo sulla importante opportunità che le offre la commessa con il magnate russo e sui timori legati al rischio d’impresa. A complicare ulteriormente la situazione arriveranno nuove richieste formulate proprio dal magnate russo, che vedranno Marina, Fabrizio e Ferri chiamati a decidere sulla nuova questione. Ma un clamoroso colpo di scena si nasconde dietro l’angolo.

Spoiler Un Posto al Sole: l’insistenza di Leonardo

Leonardo non sembra intenzionato ad arrendersi con Serena. Ricevuto il responso del test, Serena svela a Giulia i suoi sentimenti più profondi mentre Leonardo fa di tutto per riuscire ad avere un confronto con lei. Renato, già in pena per il figlio Niko, riceve una notizia che lo turba ulteriormente.

Per sapere cos’altra accadrà a Palazzo Palladini l’appuntamento, cari amici lettori, è per la prossima settimana con nuove anticipazioni di Un Posto al Sole.

continua a leggere sul sito di riferimento

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

Pensioni, cambiano età e contributi? 

Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo Pensioni, cambiano età e contributi? proviene da Notiziedi. continua a leggere sul...

Roma, è morto l’albanese colpito dai sicari sulla spiaggia di Torvajanica

Le condizioni di Selavdi Shehaj, 48 anni, si erano aggravate già nella giornata di lunedì, poi il decesso nel pomeriggio di martedì. Ora carabinieri...

Roma, banditi in fuga come 007: l’auto «spara» fumogeni e sparisce

Il gruppo era composto almeno da cinque persone e aveva sradicato il bancomat dall'agenzia del Banco Desio di Monterotondo. I rapinatori sono stati intercettati...

Kurz: la redistribuzione in Europa dei migranti ha fallito

AGI – La redistribuzione dei richiedenti asilo all'interno dell'Unione europea “ha fallito”. Lo ha detto il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz in un'intervista esclusiva alla...

Pensioni, cambiano età e contributi? 

Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo Pensioni, cambiano età e contributi? proviene da Notiziedi. continua a leggere sul...

Roma, è morto l’albanese colpito dai sicari sulla spiaggia di Torvajanica

Le condizioni di Selavdi Shehaj, 48 anni, si erano aggravate già nella giornata di lunedì, poi il decesso nel pomeriggio di martedì. Ora carabinieri...

Roma, banditi in fuga come 007: l’auto «spara» fumogeni e sparisce

Il gruppo era composto almeno da cinque persone e aveva sradicato il bancomat dall'agenzia del Banco Desio di Monterotondo. I rapinatori sono stati intercettati...

Kurz: la redistribuzione in Europa dei migranti ha fallito

AGI – La redistribuzione dei richiedenti asilo all'interno dell'Unione europea “ha fallito”. Lo ha detto il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz in un'intervista esclusiva alla...

Potrebbero interessarti

- Advertisement -