lunedì, 3 Giugno , 24

Galipò (Anlaids): “Felici di aderire a progetto One Health-Scuole in Azione”

(Adnkronos) - "Come Anlaids abbiamo aderito con entusiasmo...

Leonardi (ministero): “Per modello One Health necessario concorso di tutti”

(Adnkronos) - "Il ministero della Salute è molto...

Collicelli (Asvis): “One Health pilastro centrale anche di Agenda Onu 2030”

(Adnkronos) - "Nell'ambito dell'Agenda Onu 2030 per lo...

Una mostra a Sorrento celebra i 110 anni di storia di E.Marinella

Video NewsUna mostra a Sorrento celebra i 110 anni di storia di E.Marinella

Nei saloni di Villa Fiorentino dal 14 giugno al 28 luglio

Napoli, 3 giu. (askanews) – Un racconto lungo 110 anni esposto nelle sale di Villa Fiorentino a Sorrento: è la mostra ‘Questa di E.Marinella è la Storia vera’ che, dal 14 giugno al 28 luglio, celebrerà la sartoria nata nel 1914 e che ha portato l’eccellenza delle cravatte Made in Naples nel mondo. Si tratta del secondo dei quattro allestimenti, promossi da Fondazione Sorrento e Comune di Sorrento, dedicati ai settori artistici-imprenditoriali simbolo dell’italianità d’eccellenza e che mirano a celebrare e promuovere il Made in Italy di qualità.”Quest’anno è un anno importante perché – ha spiegato Maurizio Marinella, amministratore unico E.Marinella – festeggiamo 110 anni che è un risultato importante e la storia di un miracolo. E’ un anno di grandi emozioni, di grande entusiasmo e coroniamo questo bellissimo traguardo con questa mostra organizzata a Sorrento. Sarà – ha aggiunto – una mostra di riconoscimenti, lettere, premi, fotografie. Un percorso storico attraverso questi 110 anni che hanno caratterizzato la nostra azienda”.Nelle sale di Villa Fiorentino ci saranno anche alcune cravatte iconiche, alcune delle quali esposte anche al Moma di New York. “E’ una Villa molto bella e, quindi, ospita facilmente questi eventi – ha raccontato Mimma Sardella, curatrice della mostra – Questa mostra si svilupperà a piano terra, in una sala dove ci sarà la visione di un video che racconterà la storia anche attuale con i nuovi protagonisti della casa Marinella, e al primo piano in cinque sale, ci sarà tutta l’opera, quindi, ci saranno in esposizione le macchine da cucire, gli elementi di taglio e cucito, il racconto di tutte queste operazioni”.Soddisfazione per l’occasione culturale anche l’amministrazione comunale di Sorrento che si appresta a vivere una nuova stagione estiva con numeri da record. “Senz’altro un motivo di grande orgoglio perché leghiamo il nome del brand Sorrento a un grande marchio italiano, simbolo di eccellenza dell’artigianato, del Made in Italy”, quindi, per noi è motivo di grande soddisfazione essere riusciti ad attrarre una mostra tanto prestigiosa”, ha sottolineato il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola.La rassegna ‘Ritratti di Made in Italy’ continuerà fino al 2025 con altre due mostre: una dedicata alla Casa Ascione Coralli e l’altra all’opera dei maestri della Tarsia lignea sorrentina.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles