sabato, 6 Luglio , 24

MotoGp Germania, Martin in pole. Bagnaia quarto

(Adnkronos) - E' di Jorge Martin la pole...

Ragazza morta dopo caduta in vano ascensore a Fasano, c’è un indagato

(Adnkronos) - "Dopo la prima iscrizione sul registro...

Saldi, 10 consigli utili per evitare le fregature

(Adnkronos) - Come ogni anno, il Codacons mette...

Usa2024, Biden: “Nessuno è più qualificato di me per essere presidente”

AttualitàUsa2024, Biden: "Nessuno è più qualificato di me per essere presidente"

“Mi ritirerei solo se me lo chiedesse l’Onnipotente”
Roma, 6 lug. (askanews) – “Nessuno è più qualificato di me per essere presidente o per vincere queste elezioni: lo ha assicurato Joe Biden nell’attesissima intervista alla ABC andata in onda nella notte che doveva servire soprattutto a fugare i dubbi sulle sue capacità cognitive dopo la recente debacle nel dibattito televisivo con Donald Trump. Il presidente americano ha detto che la sua stessa carica di presidente lo costringe a “sottoporsi ogni giorno a un test cognitivo”, quando il giornalista George Stephanopoulos gli ha chiesto se sarebbe stato pronto a sottoporsi a questo tipo di esame.
“Faccio un test cognitivo ogni giorno. Non solo faccio campagna elettorale, ma gestisco il mondo”, ha dichiarato il democratico 81enne. Anche se ha parlato in modo più fluido rispetto al duello televisivo del 27 giugno, Biden ha comunque parlato con voce soffocata e le sue frasi a volte sono state incomplete o un pò sconnesse.
Per 22 minuti, Biden ha difeso con forza e talvolta faticosamente la sua candidatura per un secondo mandato. Interrogato con insistenza sul suo disastroso dibattito con l’ex presidente del 27 giugno, ha ripetuto più volte che si è trattato di una “brutta serata”, imputabile a un raffreddore accompagnato da grande stanchezza.
Joe Biden ha detto poi di “non credere” ai sondaggi che danno al suo rivale il vantaggio a livello nazionale e negli Stati chiave, affermando che dal suo punto di vista è “testa a testa” con Donald Trump. Quando il giornalista gli ha detto che non aveva mai visto un presidente rieletto con un indice di gradimento del 36%, ha risposto: “Non credo che sia il mio indice di gradimento”. “Se il Signore Onnipotente scendesse e dicesse: ‘Joe, esci dalla corsa’, io uscirei dalla corsa, ma lui non scenderà”, ha detto il presidente americano.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles