VIDEO | Borse e carte di credito rubate ad anziani, arrestata banda a Bologna

BOLOGNA – Individuavano le vittime scegliendole preferibilmente tra le persone anziane, meglio se donne e meglio se sole alla guida e nei parcheggi dei supermercati e dei centri commerciali del bolognese. Poi le distraevano con falsi pretesti mentre stavano riponendo la spesa in macchina per sottrarre borsa, soldi o altri beni e oggetti di valore. Subito dopo, il gruppo, “secondo una tecnica finemente collaudata”, effettuava subito prelievi o pagamenti indebiti con le carte di credito trovate nelle borse, riuscendo molto spesso ad effettuare operazioni da diverse migliaia di euro. Agiva così la banda di sette persone che dalla metà del 2019 alla fine del 2021 ha messo a segno, con queste modalità almeno 20 furti. Ora però sono stati presi.

La Squadra Mobile della Questura di Bologna e il Commissariato Bolognina Pontevecchio hanno eseguito oggi sette misure cautelari, di cui cinque custodie cautelari in carcere, una misura degli arresti domiciliari e un obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, nei confronti di sei cittadini italiani e un marocchino, tre donne e quattro uomini, “gravemente indiziati dei reati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio”, ovvero i furti aggravati e l’indebito utilizzo di carte di pagamento dalla metà del 2019 alla fine del 2021.

L’attività investigativa ha consentito, informa la Questura, di “raccogliere gravi indizi di reità nei confronti degli indagati per 20 episodi di furto aggravato, tutti commessi utilizzando una tecnica ben collaudata”. I dettagli dell’operazione saranno illustrati oggi alle 11.30 nella sala riunioni della Questura di Bologna.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo VIDEO | Borse e carte di credito rubate ad anziani, arrestata banda a Bologna proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Notizie correlate

Potrebbero interessarti

Matacena, commercialisti protagonisti della ripresa economica

Presentata la lista “Odcec 2.0, costruiamo insieme il futuro della professione” per l'Odcec Napoli Nord “La pandemia ha portato stravolgimenti in ogni settore: il mondo...

Kyung Wha Chu e Viktoria Baskakova vincono il Premio “Sigismund Thalberg”

La dodicesima edizione assegnata ex aequo alle pianiste americana e russa La dodicesima edizione del Premio Pianistico Internazionale Sigismund Thalberg (nella foto in alto), curata...

Moretta: “Commercialisti pronti al rilancio del brand Italia all’estero”

Lo ha detto il presidente dell'Odcec di Napoli all'incontro su “Iniziative e progetti del Sistema Italia per l'internazionalizzazione e il sostegno all'export” con il...

La stanchezza emotiva provocata dal Covid-19

di ANTONIO SCAMARDELLA* Il mondo è in costante cambiamento, lo è anche e in particolare adesso. La pandemia in corso, però, sta cambiando il nostro...

Matacena, commercialisti protagonisti della ripresa economica

Presentata la lista “Odcec 2.0, costruiamo insieme il futuro della professione” per l'Odcec Napoli Nord “La pandemia ha portato stravolgimenti in ogni settore: il mondo...

Kyung Wha Chu e Viktoria Baskakova vincono il Premio “Sigismund Thalberg”

La dodicesima edizione assegnata ex aequo alle pianiste americana e russa La dodicesima edizione del Premio Pianistico Internazionale Sigismund Thalberg (nella foto in alto), curata...

Moretta: “Commercialisti pronti al rilancio del brand Italia all’estero”

Lo ha detto il presidente dell'Odcec di Napoli all'incontro su “Iniziative e progetti del Sistema Italia per l'internazionalizzazione e il sostegno all'export” con il...

La stanchezza emotiva provocata dal Covid-19

di ANTONIO SCAMARDELLA* Il mondo è in costante cambiamento, lo è anche e in particolare adesso. La pandemia in corso, però, sta cambiando il nostro...

Potrebbero interessarti

- Advertisement -