giovedì, 30 Maggio , 24

Gaza, raid Israele su ambulanza: uccisi 2 paramedici

(Adnkronos) - La Mezzaluna Rossa palestinese ha fatto...

Docenti di religione, concorsi al via per 6.428 posti

(Adnkronos) - Il ministro dell’Istruzione e del Merito,...

AgID migra su Polo Strategico Nazionale, avanti su Strategia Cloud Italia

(Adnkronos) - In linea con la Strategia Cloud...

Vino, Collis Veneto Wine Group ottiene 4 certificazioni Equalitas

AttualitàVino, Collis Veneto Wine Group ottiene 4 certificazioni Equalitas

Prosecco Doc di Collis è il primo certificato “Prodotto Sostenibile”

Milano, 11 apr. (askanews) – Collis Veneto Wine Group ha ottenuto quattro certificazioni per le buone pratiche di sostenibilità secondo lo Standard SOPD Equalitas, come certificato dall’ente Valoritalia.

Il Gruppo Collis ha ottenuto la certificazione “Organizzazione Sostenibile” che testimonia la capacità nell’adozione di buoni sistemi di gestione della sostenibilità in ambito sociale, ambientale ed economico. Una certificazione che è stata riconosciuta anche alla neonata società Collis Heritage Spa, per la lavorazione e l’imbottigliamento di vini fermi, frizzanti e spumanti, nonché condizionamento di vini fermi e controllo del processo di vini Amarone della Valpolicella Docg nella sede di Negrar di Valpolicella (Verona). Altre certificazioni di “Prodotto Sostenibile” vanno ai vini del Gruppo atti a divenire Prosecco Doc, Pinot Grigio delle Venezie Doc, Valpolicella Doc, Amarone della Valpolicella Docg, Ripasso della Valpolicella Doc e loro Denominazioni di ricaduta. Quest’ultimo riconoscimento vede un particolare primato “in quanto mai nella storia di Equalitas è stato interrogato un così alto numero di aziende presenti in filiera con ben 299 aziende coinvolte per la certificazione per il Prodotto Sostenibile del vino atto a divenire Prosecco Doc”.

“Siamo molto soddisfatti, la nostra forza risiede proprio nella cooperazione tra le aziende del Gruppo e la capacità del controllo delle intere filiere” ha commentato l’Ad di Collis, Pierluigi Guarise, sottolineando che “la sostenibilità è da sempre motore del Gruppo che riserva un occhio attento al rispetto delle persone e dell’ambiente, adottando pratiche agricole sostenibili, dal risparmio idrico alla gestione dei rifiuti. Stiamo lavorando – ha concluso – affinché tutto ciò che perseguiamo a livello green sia condiviso e comunicato nel migliore dei modi: certificazioni quali Equalitas vanno in questa direzione e coinvolgono l’intera filiera a fare bene”.

Società agricola consortile nata nel 2008 dall’integrazione di Cantina di Colognola ai Colli e di Cantine dei Colli Berici, cooperative che rappresentano 2.000 soci fra le province di Verona, Vicenza e Padova, il gruppo Collis è tra le prime dieci società vitivinicole italiane con i suoi 6.000 ettari vitati, cinque Cantine, tre siti dedicati alla produzione e all’imbottigliamento e 32 wine shops in Italia.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles