martedì, 2 Luglio , 24

Serena Mollicone, il procuratore: “Uccisa da tutti e tre i Mottola”

(Adnkronos) - L'omicidio di Serena Mollicone richiama quello...

Giochi, Tor Vergata: estendere il Rue a tutte le tipologie di gioco

(Adnkronos) - Prosegue il lavoro di ricerca condotto...

Digitale, Asis migra i propri servizi su Polo strategico nazionale

(Adnkronos) - Il progetto sviluppato da Asis spa...

Visa: partnership con Intesa Sanpaolo per digitalizzazione Pmi

AttualitàVisa: partnership con Intesa Sanpaolo per digitalizzazione Pmi

Per contenere i costi e ottimizzare la gestione della liquidità
Roma, 2 lug. (askanews) – Visa e Intesa Sanpaolo rafforzano la partnership nei pagamenti digitali per favorire la competitività delle imprese, anche di piccole dimensioni, attraverso un miglior controllo delle spese e dei flussi di cassa. È stato creato un nuovo servizio di rendicontazione evoluta, informa una nota, Visa Business Solutions, sulle carte Credit Commercial Visa, che include Visa Spend Clarity e permette di semplificare i processi interni delle imprese, in particolare, quelli di riconciliazione tra pagamenti, ricevute ed estratti conto a fine mese, portando efficienza e garantendo all’impresa una conseguente maggiore competitività. Non solo in ottica riduzione costi, ma anche in termini di risorse che possono concentrarsi su attività a più alto valore aggiunto.
Il World Economic Forum prevede che il 70% del nuovo valore creato nell’economia in questo decennio si baserà su modelli abilitati dal digitale . In questo scenario, riportare in ambito b2b esperienze di pagamento fluide, simili a quelle della vita di tutti i giorni, rappresenta un trend ormai in atto da diversi anni: gli imprenditori, e le imprese e i dipendenti, sono alla ricerca di strumenti e soluzioni semplici e veloci che possano aiutarli nella pianificazione, nell’ottimizzazione del flusso di cassa, nel budgeting, nel monitoraggio delle spese, etc. Con la crescente integrazione di queste applicazioni, imprenditori e direttori finanziari saranno sempre più in grado di gestire queste attività con un semplice click, dal palmo della propria mano.
Claudia Vassena, Responsabile Sales & Marketing Digital Retail di Intesa Sanpaolo: “I pagamenti digitali sono sempre più determinanti per la competitività delle imprese di qualunque dimensione. Il ruolo del nostro Gruppo è quello di accompagnare lo sviluppo di nuove modalità di servizio per migliorare il posizionamento anche digitale delle imprese, attraverso soluzioni transazionali tra le più evolute e con i migliori standard tecnologici”.
“La tecnologia, ancora una volta, si conferma un importante abilitatore della crescita delle imprese in Italia e nel mondo. Come Visa, grazie alla nostra rete, aiutiamo le aziende a semplificare e ottimizzare il modo in cui pagano e vengono pagate, in modo sicuro, semplice e tecnologicamente all’avanguardia. Abbiamo contribuito al commercio globale processando oltre 212 miliardi di transazioni in tutto il mondo – sottolinea Stefano M. Stoppani, Country Manager Visa Italia che aggiunge: “E negli ultimi tre anni, in sinergia con clienti e partner, ci siamo impegnati ad accelerare la digitalizzazione di 13,5 milioni di PMI in Europa e di oltre 1 milione in Italia. Un impegno che oggi consolidiamo grazie alla collaborazione con Intesa Sanpaolo”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles