venerdì, 19 Aprile , 24

L’Aiea: nessun danno a impianti nucleari dell’Iran

Dopo l’attacco israeliano Roma, 19 apr. (askanews) – L’Agenzia internazionale...

Cambia percezione nucleare: ricerca, aziende, enti pronti ripartire

Riapertura del dibattito nel nostro Paese è in corso Milano,...

Ue, Letta: finanziare transizione con nuovi strumenti risparmio

“Se ne vanno in Usa 300 mld l’anno invece...

Gb, scandalo sangue infetto, bambini usati come cavie in anni 70,80

Nell’ambito di ricerche sull’emofilia Roma, 19 apr. (askanews) – Negli...

Arriva l’anticiclone Narciso, temperature estive anche al Nord

AttualitàArriva l'anticiclone Narciso, temperature estive anche al Nord

In arrivo un periodo di Aprile che sembrerà Giugno.

Roma, 3 apr. (askanews) – ‘Terzo aprilante, quaranta dì durante’: il tempo che fa il terzo giorno d’aprile dura quaranta giorni. Un antico proverbio, legato soprattutto alla tradizione agropastorale, individua nel tempo del terzo giorno del mese un importante indizio per scoprire come sarà il meteo dei successivi 40 giorni.

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, intanto ci ricorda che questo 3 aprile vedrà il passaggio di qualche addensamento in più al Nord con la possibilità di veloci piovaschi, un cielo irregolarmente nuvoloso al Centro e prevalenza di sole al Sud. Un 3 “aprilante” che indicherebbe, dunque, (stando al proverbio) una fase primaverile classica almeno fino al 12 maggio (per 40 giorni), con qualche pioggia in più al Nord e una fase più mite al Sud, come spesso accade in questo periodo dell’anno.

Invece all’orizzonte intravediamo una grande ‘bolla calda’ anche sul Nord Italia con temperature ben oltre le medie del periodo ovunque: sarà quasi estate con l’aprilgiugno, un periodo di aprile che sembrerà giugno.

Arriva Narciso, l’anticiclone che ‘piace’ e ‘si piace’: ‘piace’ in quanto porterà tantissimo sole per tutti e temperature calde ma non eccessive; e ‘si piace’ in quanto ‘Narciso’ è il famoso personaggio della mitologia greca che s’innamora della sua stessa immagine riflessa in uno specchio d’acqua e muore cadendo nel lago in cui si specchiava.

Andando per ordine, nelle prossime ore avremo qualche piovasco su Liguria, Prealpi, Alpi e in particolare sul Triveneto; altrove il meteo sarà discreto, seppur con un veloce passaggio nuvoloso collegato ad un lontano vortice centrato tra Polonia e Finlandia. Ma, da giovedì, tutta l’Italia entrerà in una bolla anticiclonica in espansione sul Mediterraneo Centrale e si toccheranno i 25°C diffusi sulle regioni centrali. Al Nord qualche grado in meno, al Sud qualche grado in più, ma con valori in ulteriore aumento almeno fino al 10 aprile.

Il primo weekend post Pasquale, il primo dopo le festività, sarà infatti bello e caldo ovunque: il 6-7 aprile il sole dominerà in lungo e largo e arriveremo a toccare localmente i 30°C anche al Nord, con un’anomalia termica di almeno 6-8 gradi rispetto alle medie climatologiche di inizio aprile. A 2000 metri, anche sulle Alpi, si supereranno addirittura i 16-17 gradi. Prepariamoci dunque al primo weekend con l’anticiclone africano Narciso, con il bel tempo che piace a tutti, da Bolzano a Caltanissetta.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles