venerdì, 12 Aprile , 24

Giornata Terra, Fondazione Barilla regala 100mila copie di 100 Foods Facts

Iniziativa al centro della campagna sui temi dello spreco...

Fondi Fsc, De Luca: si anticipi udienza del Consiglio di Stato

Il 13 giugno è troppo tardi, salterebbe programmazione culturale Napoli,...

Fondi Fsc, De Luca: Consiglio Stato invita a rapida soluzione

Sospesi termini per nominare un commissario ad acta Napoli, 12...

Svelati i primi artisti di Party Like a Deejay a Milano

L’8 e il 9 giugno con tantissimi artisti italiani...

Vino, Marchesi Frescobaldi acquisisce Domaine Roy et fils in Oregon

AttualitàVino, Marchesi Frescobaldi acquisisce Domaine Roy et fils in Oregon

Circa 16 ettari a Pinot Noir e Chardonnay nella Willamette Valley

Milano, 25 lug. (askanews) – La storica Cantina toscana Marchesi Frescobaldi ha annunciato di aver firmato un accordo definitivo per l’acquisizione di Domaine Roy & fils, che si trova nel cuore della Willamette Valley in Oregon, Stati Uniti. Lo ha annunciato la stessa Cantina italiana, spiegando che la transazione sarà ufficialmente chiusa entro il mese di luglio.

“A questo punto della nostra espansione abbiamo colto l’opportunità di acquisire la stupenda tenuta Domaine Roy & fils nell’Oregon, una delle migliori regioni al mondo per la coltivazione del Pinot Nero: diventare parte di questa comunità è un sogno che diventa realtà” ha dichiarato Lamberto Frescobaldi, presidente di Marchesi Frescobaldi, aggiungendo “vorrei ringraziare a nome della famiglia Frescobaldi Marc-Andre’ Roy per averci offerto questa opportunità in Oregon per fare quello che sappiamo fare meglio: coltivare bellissimi vigneti, produrre vini e offrire ai nostri clienti prodotti iconici”.

Domaine Roy & fils è stata fondata nel 2012 da Marc-Andre’ Roy con l’enologo Jared Etzel, che hanno continuato il lavoro dei loro padri che diedero vita alla Cantina Beaux Freres nel 1991. Marc-Andre Roy resterà in Domaine Roy & fils come membro del Consiglio di amministrazione e come azionista di minoranza. La Tenuta si sviluppa oggi su circa 40 acri (circa 16 ettari), 35 dei quali coltivati a Pinot Noir e i restanti 5 a Chardonnay che forniscono l’uva necessaria per l’intera produzione. Le aree vitate sono due e sono coltivati a biologico e non necessitano di irrigazione di soccorso: il vigneto “Iron Filbert” localizzato a 45 minuti a Sud-Ovest di Portland, vicino alla piccola cittadina di Dundee nella denominazione Dundee Hills AVA, e “Quartz Acorn” a 25 minuti a Est della Cantina, nella denominazione Yamhill-Carlton AVA, vicino alla cantina Louis Jadot’s Resonance e alla cantina Gran Moraine della famiglia Jackson. La Tenuta Domaine Roy & fils si sviluppa su due piani ed è stata completata nel 2015 dalla Waterleaf Architecture. La Cantina sfrutta il raffreddamento del terreno e la naturale circolazione dell’aria.

“Siamo onorati ed entusiasti di accogliere la famiglia Frescobaldi come nuovi proprietari della Domaine Roy & fils” ha affermato il co-fondatore e presidente di Domaine Roy & fils, Marc-André Roy, sottolineando che “la loro storia nel mondo del vino e il loro impegno all’eccellenza sono perfettamente allineati alla nostra visione e ai nostri valori: questa partnership manterrà ed eleverà ancora di più il prestigio di Domaine Roy & fils”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles