sabato, 20 Aprile , 24

Biagio Antonacci, due nuove date al tour estivo

1 e 2 agosto al Teatro Antico di Taormina Roma,...

Studio italiano firma uno dei più importanti palazzi di Shanghai

“Innovativo palazzo di 16 piani con una rampa di...

Lamborghini, Winkelmann: già venduti primi mesi produzione Urus Phev

Accoglienza positiva in attesa del debutto al Salone di...

Biennale, la Grande Bellezza: benessere fisico e arte si incontrano

Il progetto dell’azienda 1 Attimo in Forma Roma, 20 apr....

Confindustria, Orsini ringrazia Garrone: ora progetto d’unità

AttualitàConfindustria, Orsini ringrazia Garrone: ora progetto d'unità

“Sono nelle condizioni di scegliere la squadra migliore in totale libertà”

Roma, 3 apr. (askanews) – “Domani andremo al voto e sarà importante stringerci attorno a questo progetto di unità. Condivido con Edoardo che dovremo dimostrare, anche a coloro che potrebbero aver avuto dei dubbi, la forza e l’autorevolezza di Confindustria. Confido che tutti noi saremo coesi con l’obiettivo di essere forti e ascoltati”. E’ quanto scrive in una lettera ai componenti del consiglio generale, Emanuele Orsini, candidato unico alla presidenza di Confindustria dopo il passo indietro di Edoardo Garrone.

“Qualche ora fa – si legge nella missiva – Edoardo Garrone mi ha anticipato la sua scelta e ha voluto condividere con me quei valori, che sono anche i miei, che hanno determinato la sua decisione. I valori che vi ha espresso nella sua bella e sentita lettera sono gli stessi che mi hanno ispirato quando mi sono proposto a voi per guidare il nostro Sistema. Lealtà, spirito di squadra, desiderio di ripristinare appieno il ruolo di una Confindustria a servizio delle imprese e della crescita del nostro Paese”.

Dunque “la nostra responsabilità sarà grande, ma sono certo – sottolinea Orsini – che insieme saremo in grado di riportare la nostra Confindustria a quella credibilità necessaria per avere un ruolo nelle scelte del nostro Paese”.

E infine: “Ringrazio Edoardo per avermi messo nelle condizioni di poter scegliere la squadra migliore in totale libertà, mettendo al centro il nostro progetto. Sarà un progetto portato avanti da persone competenti e all’altezza delle aspettative di tutti voi”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles